Stai leggendo: La bizzarra routine di bellezza di Armie Hammer per gli Oscar

Letto: {{progress}}

La bizzarra routine di bellezza di Armie Hammer per gli Oscar

Armie Hammer sta condividendo sul suo profilo Instagram brevi video della sua preparazione per gli Oscar, che includono anche un po’ di “fascia scraping”, scoprite di che si tratta.

Armie Hammer al photocall dei 23 Critics Choice

1 condivisione 0 commenti

Armie Hammer sarà uno dei presentatori dell’imminente notte degli Oscar, e già ieri ha cominciato a dedicarsi alla sua routine di bellezza, adeguatamente documentata sul suo profilo Instagram. L’attore di Chiamami col tuo nome, infatti, ha condiviso un paio di video in cui lo vediamo mentre riceve un massaggio e chiacchiera con la parrucchiera che si prende cura dei suoi capelli.

Nel primo, il bel divo è sdraiato su un lettino mentre una donna gli massaggia il pettorale destro con un piccolo strumento. Nella didascalia che accompagna le immagini possiamo leggere: “Il dolore è bellezza… #freethenipple #fasciascraping”. Il villoso petto di Armie è infatti nudo, ergo il primo hashtag - tra l’altro l’attore va fiero di non essere glabro, e nei commenti al video dichiara ironicamente “i peli del mio petto sono come la barba di Sansone… se li taglio perdo la forza”.

Pain is beauty.... #freethenipple #fasciascraping

A post shared by Armie Hammer (@armiehammer) on

Per quanto riguarda l’altro hashtag, si tratta di un indizio sul tipo di terapia cui Armie si è sottoposto, ovvero lo scraping o Gua Sha, un’antica tecnica giapponese che consiste nel Raschiare la pelle in corrispondenza di legamenti, tendini e muscoli per alleviare dolori ed infiammazioni, migliorare la circolazione e dare sollievo in caso di nevralgie. Armie Hammer ha infatti subito tempo fa una grave lesione di un muscolo del petto (ecco perché il suo è “fascia”-scraping), che lo ha costretto ad un’operazione chirurgica e a portare un tutore per cinque mesi. 

Nel secondo video, l’attore sta lasciando che Lea Journo, proprietaria di un esclusivo salone di hair styling a Los Angeles, si prenda cura dei suoi capelli, e sorride mentre la donna chiacchiera con forte accento francese riguardo, a quanto pare, la migliore espressione con cui farsi fotografare (meglio sorridere, secondo l’hair stylist).

Let the primping continue... #leajourno

A post shared by Armie Hammer (@armiehammer) on

Chissà se Armie ci delizierà ancora con qualche anteprima dell’outfit?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.