Stai leggendo: My Own Way è una canzone incisa da Amy Winehouse quando aveva 17 anni

Letto: {{progress}}

My Own Way è una canzone incisa da Amy Winehouse quando aveva 17 anni

Si intitola My Own Way e Amy Winehouse la incise ad appena 17 anni, per inviarla alle principali etichette discografiche e convincerle a ingaggiarla.

Amy Winehouse canta al microfono, indossando un abito giallo

2 condivisioni 0 commenti

La voce, anche se ancora acerba, è inconfondibile. Internet, alle volte, sa essere un posto meraviglioso: come in questi giorni, con il regalo di un inedito di Amy Winehouse, che la cantante aveva registrato nel 2001, ad appena 17 anni, nello studio di registrazione Hornsey Road, a Londra. Il pezzo si intitola My Own Way e porta la firma di Gil Cang, James McMillan e Maryanne Morgan. Ed è proprio Gil Cang ad aver deciso di rendere pubblica la registrazione, caricandola sul suo canale YouTube. 

Si tratta di un pezzo che la Winehouse aveva registrato per inserirlo in un demo da inviare alle principali etichette discografiche, per convincerle a ingaggiarla.
Un reperto raro, visto che, alla morte dell’artista, quella che era diventata la sua etichetta, la Universal, ha deciso di eliminare quasi tutti i demo da lei registrati, per evitarne la diffusione incontrollata. Ma non My Own Way, la cui registrazione è precedente appunto alla firma del contratto della Winehouse con la major (avvenuta nel 2003).

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.