Stai leggendo: Presentate le mascotte delle Olimpiadi di Tokyo 2020

Letto: {{progress}}

Presentate le mascotte delle Olimpiadi di Tokyo 2020

Sono ispirate al mondo anime le due mascotte delle Olimpiadi di Tokyo 2020, il cui nome rimane ancora misterioso.

Le mascotte delle Olimpiadi di Tokyo 2020

2 condivisioni 0 commenti

Come probabilmente già saprete, le prossime Olimpiadi si terranno a Tokyo nel 2020, dal 24 luglio al 9 agosto. Anche se manca ancora un po' di tempo i lavori sono già iniziati e oggi c'è stata la presentazione delle due mascotte.

Dato che si parla di Giappone, non stupisce il fatto che richiamino il mondo anime. A realizzarle è stato il disegnatore giapponese Ryo Taniguchi. Invece a sceglierle sono stati i bambini di circa 20.000 scuole giapponesi.

Yoshiko Ikoma, vice-capo del gruppo che ha organizzato la selezione delle mascotte, le descrive così:

Disegni che incarnano la tradizione, il futuro, la bellezza e la raffinatezza. Credo che rappresentino perfettamente il Giappone di oggi.

Si tratta di due simpatici chibi, ovvero personaggini in miniatura: uno è azzurro e rappresenta le Olimpiadi, mentre l'altro e rosa ed è legato alle Paraolimpiadi. Entrambi saluteranno e accoglieranno gli atleti, ma verranno anche utilizzati per il marketing e il merchandising.

I loro nomi? Sono ancora avvolti dal mistero, anche perché pare che ci sarà un loro lancio ufficiale la prossima estate.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.