Stai leggendo: Pasqua 2018, viaggi e vacanze: dove andare

Letto: {{progress}}

Pasqua 2018, viaggi e vacanze: dove andare

Vacanze e viaggi sono due dei temi più gettonati per la Pasqua 2018. Le mete da visitare sono diverse. Dove andare in Europa? Cosa visitare a Pasqua in Italia? Scopriamo alcune delle destinazioni e delle offerte disponibili, sia all’estero che in Italia.

Oggetti per viaggi e vacanze per Pasqua 2018

4 condivisioni 0 commenti

Dove andare per Pasqua? Vacanze e viaggi sono i temi principali per tutti quelli che avranno la fortuna di avere qualche giorno libero, durante le prossime festività. Il tempo stringe ed è, dunque, il momento di pensare alle mete e alle città da visitare a Pasqua in Italia o a dove andare in Europa: molte sono, del resto, le offerte di voli e viaggi per Pasqua 2018, sia all’estero che in Italia. Se si vuole staccare un po’ la spina e rilassarsi, non occorre allontanarsi di molto: le gite fuori porta sono spesso sottovalutate, eppure ci sono moltissime destinazioni vicine da poter scoprire e amare. Se siete indecisi, ecco alcune idee e consigli interessanti in merito.

Quando è Pasqua 2018?

Una mano verso il mare

Quando si parla di Pasqua, è impossibile non domandarsi quando sarà la data di questo evento – che varia di anno in anno – interrogandosi, inoltre, sulle tanto attese vacanze, sia lavorative che scolastiche.
Quest’anno, la Pasqua arriverà ad inizio primavera: è, infatti, prevista per domenica 1 aprile. Il calendario scolastico, in quasi tutta Italia, prevede che le vacanze di Pasqua vadano, più o meno, da giovedì 29 marzo a martedì 3 aprile; periodo in cui le scuole chiuderanno e diverse famiglie avranno il tempo per dedicarsi ai viaggi. Sì, ma dove andare?

Dove andare in Italia a Pasqua

Il mare di Cefalù

Le vacanze sono attese da molti, in special modo dagli amanti dei viaggi che sono già pronti a prenotare per il week-end di Pasqua; quello che dovrebbe essere un assaggio delle vacanze estive. Le mete sono quasi infinite: non mancano, ad esempio, le città da visitare a Pasqua in Italia, Paese ricco di luoghi incantevoli, grazie ai paesaggi, alla storia e all’architettura che lo caratterizzano.

Dove andare a Pasqua al caldo? In Sicilia, le temperature saranno già attorno ai 20 gradi o più e Cefalù - in provincia di Palermo - rappresenta la location adatta, se amate il mare e l’arte: il blu intenso dell’acqua e i tesori storici e architettonici del luogo – da non dimenticare la bella Cattedrale arabo-normanna, bene protetto dall’UNESCO - vi sapranno conquistare.

Capri, in Campania, è una delle destinazioni più apprezzate dalle star di tutto il mondo, grazie a viuzze e paesaggi tanto belli da togliere il fiato.
Ci sono, poi, Bussana Vecchia – frazione del Comune di Sanremo dal clima mite – e Pisa, con il suo Duomo, la Torre pendente, Piazza dei Miracoli e il Museo delle Sinopie.
Per chi ama, invece, i laghi e i piccoli borghi medievali caratteristici, sono da segnalare il lago di Braies in Trentino-Alto Adige e Bobbio in Emilia-Romagna: il primo sorge a 1500 metri d’altezza circa, all’interno del parco naturale Fanes-Senes-Braies; il secondo è un borgo medievale immerso nella Val Trebbia, dove potrete visitare il Castello Malaspina, l’Abbazia di San Colombano e il Ponte Gobbo, conosciuto per la leggenda che lo vuole testimone dell’incontro tra Satana e proprio San Colombano.

Il lago di Braies

Molte sono le città d’arte come Roma, Napoli, Venezia, Verona, Lucca e Perugia, tutte destinazioni con un’ampia offerta artistica, culturale e gastronomica. Ci sono, poi, parchi naturali e boschi per gli amanti della natura, come il Parco Nazionale del Gargano con la sua Foresta Umbra e il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi con i suoi santuari e boschi, tra Toscana ed Emilia-Romagna.

Dove andare in Europa

Londra è sempre al top; del resto, è una delle capitali europee che vanno bene in ogni occasione e che possono essere scoperte, poco per volta, anno dopo anno: ricca di energia, qui, non avrete che l’imbarazzo della scelta tra Notting Hill, Piccadilly Circus, Soho, Trafalgar Square e Camden Town, ad esempio.
La Spagna, con Madrid e Siviglia, è un'altra delle mete più belle da visitare in Europa: la prima vanta un’ampia offerta di attrazioni culturali, dai musei ai parchi come il Parque del Retiro e il Giardino Botanico; la seconda è collocata nella parte Sud della penisola iberica e ha parecchio da offrire dal punto di vista architettonico, come la Cattedrale, la Giralda e il sontuoso Palazzo dell’Alcazar.

Monumento a Siviglia

Varsavia, in Polonia, è una delle città europee più belle – basti pensare al suo centro storico, patrimonio UNESCO – così come lo sono anche Sofia, in Bulgaria e Budapest, capitale dell’Ungheria: nella prima, da non perdere sono gli edifici in stile neo-barocco, il Palazzo Reale, la piazza Sveta Nedelya, la Cattedrale Alexander Nevski, la Chiesa russa di San Nicola e il Museum of Socialist Art; nella seconda, potrete godervi i parchi e le terme sull’Isola di Margherita, oltre alla vista del Danubio e delle tante strade caratteristiche.

Il Danubio a Budapest

Da visitare anche Vienna con i mercatini di Pasqua e la sempre gettonata Berlino, città giovane e vivace, adatta soprattutto alle partenze tra amici o in coppia: qui, potrete visitare il bellissimo Alexander Platz, i musei storici e le zone in cui si trovano alcune parti del Muro di Berlino.
Infine, la bellissima Naxos, in Grecia, dai paesaggi mediterranei mozzafiato, sebbene le isole greche da visitare siano tantissime e tutte ricche di spiagge incontaminate e acqua cristallina in cui poter fare i primi bagni del 2018.

Vacanze per famiglie con bambini

Palloncini colorati per Pasqua

Chi desidera partire in famiglia può, invece, puntare su parchi naturali, parchi di divertimento e città d’arte che vantano diverse attrazioni anche per i più piccoli.
Qualche nome? Mirabilandia e Gardaland: il primo si trova vicino Ravenna quindi, oltre alla visita al parco, potrete godere della meravigliosa città dei mosaici; il secondo sorge nei pressi della cittadina di Peschiera del Garda, per cui potrete visitare anche le vicine Verona, Desenzano del Garda e il Parco del Mincio.
Con i bambini, potreste approfittarne per visitare dei magici castelli: ad esempio, quelli di Grazzano Visconti e il Castello di Gropparello, nelle province di Parma e Piacenza, dove verranno svolte numerose iniziative dedicate ai più piccoli.

Pacchetti e offerte low cost

Per quanto riguarda le offerte di viaggi per Pasqua 2018, tra le mete low cost c’è Atene, in Grecia, una delle destinazioni più economiche d’Europa: qui, tra le diverse attrazioni, potrete ammirare l’Acropoli e il Partenone, evitando la folla di turisti e il caldo estivi. Tra le offerte di voli per Pasqua 2018, su Skyscanner, si parte da 233 euro, andata e ritorno.

L'Acropoli di Atene

Per chi cerca delle offerte per la Pasqua 2018 all’estero, invece, Pirati in Viaggio propone volo e soggiorno a Stoccolma, per 3 giorni, a 142 euro; oppure, volo e hotel a Copenaghen, per 3 giorni, da 251 euro.
Per quanto riguarda le offerte in Italia per Pasqua 2018, Pirati in Viaggio propone il glamping 5 stelle nei pressi di Venezia, a partire da 63 euro: si tratta di un’esperienza a contatto con la natura, senza rinunciare a delle comodità eco-friendly.
Infine, ricordiamo di controllare eventuali offerte last minute per un week-end di Pasqua all’insegna dei viaggi, dato che non mancheranno le occasioni da prendere al volo!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.