Stai leggendo: I migliori burrocacao per proteggere le nostre labbra dal gelo

Letto: {{progress}}

I migliori burrocacao per proteggere le nostre labbra dal gelo

Dai tradizionali ai colorati, ecco i migliori balsami per le labbra contro le screpolature. E si possono preparare anche in casa.

I migliori burrocacao

0 condivisioni 0 commenti

L'inverno non è sempre un buon alleato per il nostro corpo e alcune zone sono particolarmente esposte al freddo. I continui sbalzi di temperatura e il vento possono essere la causa principale di arrossamenti ed eventuali screpolature delle labbra.

Per questo un ottimo rimedio per proteggere una delle parti più affascinanti di una donna è quello di usare il burrocacao (non dovrebbe mai mancare nella borsa). Negli ultimi tempi le case farmaceutiche e alcuni marchi di cosmetica hanno realizzato prodotti che rendono ancora più morbide le labbra. Con uno sguardo alla protezione e un altro all'estetica.

In commercio, infatti, ci sono diversi tipi di burrocacao. Altri si possono preparare in casa, utilizzando il burro di cacao o quello di karité. E per renderli profumati basta unire alcuni oli essenziali, come quello di mandorle dolci, jojoba o argan. Tutto sta nel saper scegliere bene e dosare i giusti ingredienti.

I migliori burrocacao 

Quando si parla di burrocacao è impossibile non associarlo alla marca Labello, una delle più conosciute di questo specifico prodotto. Nato nel 1909 da un'idea del dottor Oskar Troplowitz, il brand è diventato subito il leader nel settore. Il più venduto e tradizionale di sempre continua a essere il Classic Care (tanto che ci riporta a quando eravamo bambine e già lo usavamo). È idratante e per questo si può usare tutti i giorni. Per la sua trasparenza, inoltre, è ideale da mettere prima di qualsiasi rossetto, in particolare per coprire eventuali imperfezioni.

Labello e Sephora, lip balm tradizionaliLabello, Sephora

Con il tempo Labello ha allargato i suoi orizzonti e ha aggiunto nuovi profumi e colori che compongono una vasta gamma. Ma ormai il marchio non è l'unico a essere scelto dalle donne. Per esempio Sephora ha messo in commercio un lip balm al cocco e uno al miele che sono idratanti e molto profumati (anche questi hanno un effetto trasparente sulle labbra). Sempre di Sephora c'è anche uno nutriente e dalle proprietà ultra leviganti che agisce subito sulle zone screpolate e dona immediatamente sollievo.

I burrocacao bio 

Non tutte amano il Labello e sono tante ormai che preferiscono ricorrere sempre più spesso a prodotti dagli ingredienti biologici. Per questo il settore della cosmetica e quello farmaceutico hanno creato balsami per le labbra che sono privi delle sostanze chimiche. Bottega Verde, per esempio, è un'azienda che ormai da anni si occupa di realizzare prodotti naturali anche per quanto riguarda il burrocacao.

Bottega Verde e L'Erbolario, prodotti naturaliL'Erbolario, Bottega Verde

Un esempio è uno stick al miele millefiori, emolliente e nutriente ed è consigliato in modo specifico a chi ha le labbra secche e sensibili al vento, al freddo e ai vari agenti atmosferici. Di Bottega Verde c'è anche il lip balm all'olio di Argan (un prezioso elisir di bellezza che ha un'azione antietà). Anche L'Erbolario ha prodotto burrocacao naturali come il lip balm all'olivo e melaleuca che è specifico per il freddo e le intemperie e si prende cura delle labbra che si fessurano, inaridiscono e bruciano.

I balsamo labbra colorati

Sono tante le ragazze e le donne che usano il burrocacao e fra queste c'è chi ama quelli colorati. Chi va di fretta, e non vuole passare troppo tempo davanti allo specchio, preferisce infatti una soluzione che da un lato sia rapida ma dall'altro che doni comunque la stessa bellezza di un rossetto. In commercio ce ne sono tanti e ognuno con una specifica fascia di prezzo. Ci sono quelli più economici, come Sephora che ha realizzato una collezione di lip balm leggermente colorati, profumati  e idratanti come Kiss Me Balm (in sei tonalità dal rosso, rosa e viola).

Dior, Yves Saint Laurent balsami per le labbra coloratiDior, Sephora, Yves Saint Laurent

Al contrario fra i più costosi e di tendenza, paragonabili a dei veri e propri rossetti, c'è il Volupté Lip Balm di Yves Saint Laurent. Una grande innovazione in fatto di balsami per le labbra, perché sono prodotti idratanti (grazie al burro nutriente di albicocca e olio antiossidante di maracuja) e all'esterno hanno pigmenti minerali e perle per un colore vivace. Dello stesso tipo sono anche i Lip Glow di Dior (ormai un vero must have), balsami per le labbra che rivelano il rosa naturale di chi lo indossa. Da applicare da solo oppure come base per il make-up (abbinandolo a un rossetto della stessa marca, come il Lip Maximizer).

Burrocacao fatto in casa

Oltre ai burrocacao già pronti che si trovano in commercio, si possono preparare anche in casa con ricette davvero molto semplici. Gli ingredienti base sono il burro di cacao e il burro di karité ai quali si aggiungono oli essenziali o estratti aromatici (per esempio al cacao o alla vaniglia). Non è difficile trovare l'occorrente per fare un buon burrocacao in casa, basta recarsi in erboristeria. Una ricetta classica è quello alla vaniglia. Ecco che cosa occorre:

  • 6 grammi di burro di cacao
  • 2 grammi di burro di karitè
  • 2 grammi di cera di mimosa o candelilla
  • 0,5 milligrammi di vitamina E
  • 3 gocce di oleoresina di vaniglia
Lip balm per le labbraHD

Prima di tutto bisogna sciogliere i burri e la cera a bagnomaria. Una volta che questi ingredienti si sono sciolti, toglierli dal fuoco e aggiungere la vitamina E e l'estratto di vaniglia. Dopodiché si versa il composto ottenuto nell'apposito contenitore (sui siti online si trovano gli stick vuoti pensati a questo scopo). Al posto della vaniglia si possono usare anche altri oli essenziali così da creare balsami per le labbra dalle diverse profumazioni. Questi burrocacao si possono conservare per almeno sei mesi.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.