Stai leggendo: Involtini di cavolo verza: la ricetta con riso, pollo e verdure

Letto: {{progress}}

Involtini di cavolo verza: la ricetta con riso, pollo e verdure

Non sai più come cucinare il riso? Porta in tavola gli involtini di verza, riso e pollo: un'idea originale per un primo piatto ricco, nutriente e sostanzioso.

Piatto con rotolini di verdura

5 condivisioni 0 commenti Il voto di 3 utenti

Nel mio paese, gli involtini di verza con riso, pollo e verdure sono immancabili: si portano in tavolo ai matrimoni, ai compleanni e a tutte le altre feste. Ovviamente, la versione originale si prepara con carne piuttosto grassa e una quantità di olio abbastanza alta. E allora non potevo che rivisitare la ricetta originale, abbassando notevolmente la quantità di grassi. Devo dire che sono riuscita: i miei involtini hanno lo stesso gusto e sapore di quelli originali però un apporto calorico molto più basso.

Piatto con rotoli ripieni di cavoloHD

Questi involtini possono essere preparati anche con foglie di vite, di bietole oppure di cavolo cappuccio. Io ho usato il cavolo verza perché ho trovato solo quello dal fruttivendolo. Per ammorbidire le foglie, le ho prima sbollentate per circa un minuto in acqua bollente e poi tagliate in piccoli rettangoli (scegliete la dimensione che volete). Per il ripieno ho usato la carne di pollo (senza pelle) tagliata a cubetti, che potete sostituire con del macinato magro oppure con dei funghi, per la versione vegana di questo piatto. Siccome ho cotto gli involtini al forno, per accorciare il tempo di cottura, ho tenuto il riso in abbondante acqua bollente (10 minuti a fiamma spenta e con coperchio) per farlo gonfiare leggermente.

Tre rotolini di verza ripieni di risoHD

Questi involtini possono essere cucinati sia in un tegame sia al forno, oppure, prima nel tegame fino a che sono quasi pronti e poi passati nel forno per renderli leggermente croccanti. Invece del riso potete usare qualsiasi altro cereale (farro, grano saraceno, quinoa) e aggiungere altro tipo di verdura (ho usato carote, cipolle e poco cavolo verza). Con lo stesso ripieno potete farcire dei peperoni, delle melanzane o dei pomodori. Servite gli involtini con del semplice yogurt greco o con una spolverata di parmigiano grattugiato.

Ecco la ricetta passo passo.

Informazioni

Ingredienti

  • Riso 120 gammi
  • Carne di pollo 180 grammi
  • Cavolo verza 10 foglie grandi più 100 grammi
  • Carota 1
  • Cipolla rossa 1
  • Olio d'oliva 3 cucchiai
  • Succo di pomodoro Mezzo bicchiere
  • Sale Un pizzico
  • Pepe nero A piacere
  • Erbette aromatiche A piacere

Preparazione

  1. Preparo le foglie di cavolo: stacco con attenzione le foglie (più sono grandi, meglio è) ed elimino la venatura centrale. In una pentola capiente porto a bollore l'acqua, aggiungo un po' di sale, sbollento le foglie per circa 1 minuto, scolo bene, lascio stiepidire e taglio a rettangoli (ho ricavato 4 rettangoli da ogni foglia).

  2. Pulisco e trito la cipolla. Grattugio la carota con la grattugia grande. Tolgo la pelle al pollo e taglio a piccoli cubetti. In una padella riscaldo l'olio d'oliva, aggiungo le verdure tritate, la carne e faccio cuocere per 5 minuti. Unisco mezzo bicchiere di succo di pomodoro (o mezzo cucchiaio di concentrato di pomodoro), un pizzico di sale, un pizzico di pepe nero, delle erbette aromatiche (ho usato dell'aneto essiccato) e lascio insaporire per alcuni minuti. Trito finemente i 100 grammi di cavolo verza e unisco al composto.

  3. Porto a bollore circa 1,5 litri d'acqua. Aggiungo un pizzico di sale, spengo, verso il riso e copro con un coperchio. Dopo 10 minuti scolo bene e unisco il riso con la carne e le verdure. 

  4. Fodero una pirofila da forno con delle foglie di verza crude. Sul tagliere stendo la foglia di verza e dispongo circa un cucchiaio di ripieno su un lato del rettangolo.

    Verdura sul tagliereHD
  5. Inizio ad arrotolare la foglia, lasciando  2-3 cm di bordo.

    Rotolo di verzaHD
  6. Richiudo i lati e finisco di arrotolare.

    Rotolo di cavoloHD
  7. Sistemo gli involtini uno sopra l'altro nella pirofila. Verso dell'acqua tiepida (l'acqua deve arrivare al livello degli involtini senza superare), copro con altre foglie di cavolo crudo e inforno nel forno caldo a 200°C per circa 30 - 35 minuti.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.