Stai leggendo: Jennifer Lawrence stronca Il filo nascosto, preferisce 50 sfumature!

Letto: {{progress}}

Jennifer Lawrence stronca Il filo nascosto, preferisce 50 sfumature!

Quando si limita a guardarli, Jennifer Lawrence non gradisce i film troppo impegnativi. L'attrice ha raccontato di essere riuscita a seguire il filo nascosto solo per tre minuti. Il genere di film che preferisce è decisamente un altro.

Jennifer Lawrence

3 condivisioni 0 commenti

Jennifer Lawrence è un'attrice molto versatile. Ha interpretato ruoli dei più diversi ed è stata protagonista di uno dei film più discussi degli ultimi anni, Madre!, diretto dall'ex compagno Darren Aronofsky. Nonostante sia una delle star di Hollywood più quotate e abbia vinto un Premio Oscar, Jennifer non è esattamente una cinefila, o perlomeno non nel senso stretto del termine.

L'attrice non ama particolarmente i grandi classici e non è affatto snob nei riguardi del cinema. In sostanza, non la vedremo mai entusiasmarsi alla proiezione di un film solo perché elogiato dalla critica o premiato con prestigiosi riconoscimenti. Ne è la dimostrazione il fatto che Jennifer ha stroncato in tutto e per tutto Il filo nascosto, film di Paul Thomas Anderson che approderà sul red carpet dei prossimi Oscar con ben 6 nomination.

Una scena del film Il filo nascostoHD

Ne Il filo nascosto, Daniel Day-Lewis interpreta il geniale quanto controverso stilista Reynolds Woodcock, che si divide tra la creazione di abiti splendidi e numerose avventure con donne che, però, non ama mai quanto se stesso. Come riportato da Just Jared, la pellicola non ha catturato il cuore (e l'attenzione) della Lawrence, che ha commentato così il film:

L'ho guardato forse per tre minuti. Mi dispiace per chiunque abbia amato quel film, ma dopo tre minuti ho deciso di non andare avanti. Parla di vestiti? Woodcock è una specie di sociopatico narcisista, quindi tutte le ragazze si innamorano di lui perché le fa sentire inadeguate...e questa è la storia d'amore? Non l'ho visto, non saprei, ma ho vissuto questo tipo di esperienza e so cosa vuol dire, non ho bisogno di vederla in un film!

Appurato che Jennifer non si stesse riferendo al suo celebre ex Aronofsky con queste parole pungenti - lei stessa ha tenuto a sottolinearlo nel corso dell'intervista rilasciata alla trasmissione radiofonica WTF di Marc Maron - è facile evincere che Il filo nascosto proprio non le sia andato giù.

Una scena di Cinquanta Sfumature di RossoHD

Ma quali sono i gusti della Lawrence in termini di film quando è nelle vesti di spettatrice? Interrogata in merito durante un suo intervento al centro The Wing di New York, Jennifer ha confessato di guardare un po' di tutto - non necessariamente classici o film cult - e di avere un debole per una recente uscita cinematografica: l'ultimo capitolo della storia di Mr.Grey e Anastasia Steele, Cinquanta Sfumature di Rosso.

Non conosco i classici. Non sono cresciuta come un'amante e un'esperta di cinema. Ho guardato Waterboy con Adam Sandler tutti i giorni per un anno! Conosco molti attori esperti di cinema ed è un bene educare se stessi ai film di qualità. Io trovo spesso noiosi film bellissimi e molto acclamati. Di solito mi rivolgo alle ultime uscite, come Cinquanta Sfumature di Rosso. Mi piace quello che mi piace!

Chi l'avrebbe mai detto?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.