Stai leggendo: 911: la recensione del terzo episodio della nuova serie di Ryan Murphy

Letto: {{progress}}

911: la recensione del terzo episodio della nuova serie di Ryan Murphy

Il terzo episodio della prima stagione di 911 mette a dura prova i nostri protagonisti, soprattutto i pompieri della squadra di Bobbby Nash. Legami di Famiglia continua anche la storyline di Athena.

1 condivisione 0 commenti

I personaggi di 911 cercano di salvare più vite possibili in ogni episodio. Ogni emergenza ha una sua storia e ogni storia ha i suoi protagonisti. 

Non sempre i casi affrontati negli episodi portano ad un happy ending. Abbiamo visto nello scorso episodio quanto Buck abbia sofferto per la prima vita che ha perso. Ma la squadra di Bobby Nash affronta un altro duro colpo questa settimana, quando uno dei vigili del fuoco rischia la vita.

Conosciamo poco Chimney, ma ci è chiaro fin dal pilot che non si tratta di uno dei pompieri più coraggiosi della squadra. L'uomo vive di bugie, raccontando alla sua ragazza di essere l'eroe di molte delle storie positive di 911.

Forse si tratta del personaggio più debole della serie - per ora - ma anche in questo il realismo della serie funziona. Chimney non è una persona che sul posto di lavoro stimeresti. Si tratta forse dell'anello debole della catena, ma un anello di cui comunque la squadra di Bobby Nash ha bisogno.

Il caso più estremo

911: una scena dall'episodio 1x03HDFOX
911: Chimney in una scena dall'episodio 1x03

Da quando la serie è iniziata ne abbiamo visti di casi estremi: tra serpenti giganti e montagne russe, non ci siamo fatti mancare niente. Ma 911 affronta uno dei suoi casi più assurdi proprio in questo episodio, utilizzando uno dei suoi protagonisti: Chimney.

L'uomo - dopo una giornata da dimenticare - finisce vittima di un brutale incidente. Una barra gli si conficca nel cranio e sicuramente altri sarebbero morti sul colpo. Ma quanto è realistica una cosa del genere?

Sappiamo che Ryan Murphy e gli scrittori di 911 si concentrano su emergenze reali, cercando sempre dei casi realmente accaduti. Sembra che sopravvivere ad una ferita del genere sia estremamente raro... ma possibile. Dipende molto dalla parte del cervello compromessa.

Ciò che succede fa anche riflettere Bobby e la sua squadra: ogni membro del team diventa come un elemento della propria famiglia. Tutti i giorni queste persone rischiano la vita ed hanno bisogno di darsi forza a vicenda.

Quello che succede a Chimney, tra l'altro, ci dimostra che anche 911 ha i suoi villains: la sua ragazza è forse uno dei personaggi più odiosi mai apparsi in una serie TV. E se da un lato - razionalmente - possiamo capirla, a livello umano è stata davvero brutale. 

Ma Chimney ha comunque la sua squadra, la sua famiglia. Uscirà da questa situazione? Dovremo solo aspettare.

Tra l'altro l'episodio inizia a mettere la pulce nell'orecchio ai telespettatori riguardo il passato segreto di Bobby Nash. Non sappiamo niente di lui, la sua backstory non è stata ancora esplorata. Cosa ci nasconde?

Athena e il suo dramma

911: Athena in una scena dall'episodio 1x03HDFOX
Athena Grant in una scena dall'episodio 1x03 di 911

Athena affronta il suo dramma in questo terzo episodio di 911. Lo scorso capitolo si era concluso con un cliffhanger che riguardava sua figlia. La bambina si salva e scopriamo il motivo per cui ha tentato di togliersi la vita: il bullismo a scuola.

Ancora una volta la serie affronta un tema molto attuale e mette al centro tutte le tematiche del caso: dalla reazione dei giovani fino a quella dei genitori. Come ci si comporta in questi casi? Ciò che succede avrà un forte impatto su Athena e anche sul suo lavoro. In questo momento lei e Michael devono restare uniti per il bene della figlia, ma il tutto complica le cose quando il piano era quello di "lasciar andare."

Abby e Buck

911: Abby in una scena dall'episodio 1x03HDFOX
Abby Clark in una scena dall'episodio 1x03 di 911

La complicità tra Abby e Buck cresce sempre di più. La donna riesce a sfogarsi in modo onesto con lui, gli racconta tutto e Buck risponde anche quando si trova sul posto di lavoro a sventare una tragedia... se questa non è la nascita di una ship!

Il bello della loro relazione è che per ora resta platonica ed è basata sul fatto che entrambi ci sono l'uno per l'altra. Non c'è il pericolo che sfoci in qualcosa che per Buck potrebbe essere pericoloso, vista la sua dipendenza dal sesso e non c'è rischio che Abby ne soffra, per ora. Sembrano le persone meno adatte a stare insieme, ma forse per questo - citando gli stessi scrittori - sono perfetti insieme. 

Crea un'immagine con questa frase e condividila!

Questo episodio ci insegna un'importante lezione sul mondo di 911: nessuno è mai veramente al sicuro e anche i nostri protagonisti potrebbero rimetterci la pelle. È un lavoro rischioso, ma anche la vita di tutti i giorni mette le persone davanti a pericoli sia fisici che emotivi. La serie continua ad esplorare le due facce della stessa medaglia. 

il nuovo episodio di 911 vi aspetta martedì alle 21.00 su FoxLife, canale 114 di SKY.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.