Stai leggendo: Claire Foy di The Crown divorzia dal marito Stephen Campbell Moore

Letto: {{progress}}

Claire Foy di The Crown divorzia dal marito Stephen Campbell Moore

Dopo 4 anni di matrimonio, Claire Foy e Stephen Campbell Moore hanno deciso di divorziare. La coppia, che ha una figlia e ha attraversato un momento molto difficile a causa di alcuni problemi di salute dell'attore, sarebbe rimasta in ottimi rapporti.

Claire Foy e Stephen Campbell Moore

3 condivisioni 0 commenti

In pochi sapevano che Claire Foy durante le riprese della seconda stagione di The Crown stesse attraversando un periodo particolarmente delicato. Suo marito, Stephen Campbell Moore, alla fine del 2016 ha scoperto di avere un tumore - fortunatamente benigno - al cervello e si è sottoposto a un intervento chirurgico risolutivo la scorsa estate. L'attrice ne aveva parlato alla stampa solo poche settimane fa, prima che venisse divulgata la notizia della fine del suo matrimonio con il collega.

In questi giorni, Claire Foy e Stephen Campbell Moore hanno diramato un toccante comunicato stampa per annunciare il loro divorzio. Proprio come avvenuto per Jennifer Aniston e Justin Theroux, anche in questo caso la coppia avrebbe preso questa importante decisione di comune accordo. Come riportato da Harper's Bazaar, i due hanno dichiarato di volersi ancora molto bene e di rispettarsi profondamente.

Confermiamo che ci siamo separati e che non viviamo più insieme da diverso tempo. Tuttavia, siamo ancora buoni amici e resta un grandissimo rispetto tra noi. Chiediamo che la nostra privacy venga rispettata in questo momento.

Claire e Stephen si sono conosciuti nel 2011 sul set del film L'ultimo dei Templari e si sono sposati nel 2014. Un anno dopo è nata la loro bambina, Ivy Rose.

Claire Foy e l'ex marito Stephen Campbell MooreHD

Questo frangente così complicato sul fronte privato fa da contraltare a un periodo di grande successo per Claire Foy. L'attrice - che verrà sostituita in The Crown 3 da Olivia Colman - sarà al cinema con il film First Man al fianco di Ryan Gosling a partire dal prossimo ottobre ed è stata scelta come nuova Lisbeth Salander per Quello che non uccide, seguito della trilogia Millenium.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.