Stai leggendo: Pollo alle mandorle e anacardi con salsa di soia: la Cina in tavola

Letto: {{progress}}

Pollo alle mandorle e anacardi con salsa di soia: la Cina in tavola

Per fare pratica con le bacchette non c'è niente di meglio dei piccoli bocconcini di pollo con mandorle e anacardi saltati in padella con un filo d'olio di semi.

Pollo alle mandorle

2 condivisioni 0 commenti Il voto di 63 utenti

Un grande classico della cucina cinese: il pollo alle mandorle. Facile, veloce e leggero.

Quando si mangia il cibo orientale il dilemma è sempre uno: bacchette o forchette? Io consiglio sempre le bacchette, tanto ormai le sappiamo usare tutti. Ma se come me mangiate questi piatti sul divano lavorando al pc, forse è meglio la forchetta, prima di trovarvi con una mandorla sulla tastiera!

Ritagliatevi una mezz'oretta di tempo per cucinare e seguitemi nella mia puntata di VitaDaFoodBlogger.

Informazioni

Ingredienti

  • Petto di pollo 400 gr
  • Mandorle 100 gr
  • Anacardi 80 gr
  • Salsa di soia 4/5 cucchiai
  • Olio evo q.b.
  • Olio di semi q.b.
  • Farina q.b.

Preparazione

  1. Prendete il petto di pollo e tagliatelo a bocconcini di 2 cm circa, in modo da poterlo mangiare con le bacchette.

  2. Fate scaldare un filo d’olio in una padella, infarinate bene i bocconcini di pollo e fateli saltare a fuoco vivo. Sigillate bene la carne del pollo, che dovrà essere ben cotta.

  3. Aggiungete la salsa di soia e fate insaporire. Se vedete che si asciuga troppo, versate mezzo mestolo d’acqua.

  4. A parte fate saltare in olio di semi la frutta secca (io uso non solo le mandorle ma anche gli anacardi) e aggiungetela al pollo.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.