Stai leggendo: DC vuole una regista donna per Batgirl al posto di Joss Whedon

Letto: {{progress}}

DC vuole una regista donna per Batgirl al posto di Joss Whedon

Joss Whedon ha abbandonato la realizzazione di Batgirl, perché insoddisfatto della sua sceneggiatura. Ora DC e Warner Bros. sono alla ricerca di qualcuno che possa rimpiazzarlo e hanno le idee molto chiare: deve essere una donna.

Batgirl

2 condivisioni 0 commenti

Era il 1967 quando Batgirl ha fatto il suo esordio nel mondo dei fumetti DC. Nonostante la sua grande popolarità, però, Batgirl non ha mai avuto un film interamente dedicato a lei, mancanza a cui Warner Bros. e DC hanno deciso di porre rimedio circa un anno fa, annunciando l'arrivo imminente di un lungometraggio ispirato alla supereroina.

Tuttavia, le sorti del progetto non sono state di certo propizie. Joss Whedon - noto per aver diretto The Avengers e ideato la popolare serie TV Buffy - era stato incaricato di scrivere la sceneggiatura del film e di dirigerlo, ma le cose non sono andate come previsto. Dopo un lungo susseguirsi di rumor e smentite - e un'ondata di polemiche per le accuse della ex moglie del regista, che l'ha definito un ipocrita nel professare presunte idee femministe - Whedon ha annunciato ufficialmente proprio in queste ore di aver deciso di abbandonare Batgirl.

La notizia è stata riportata da The Hollywood Reporter, che ha raccolto le dichiarazioni del regista: in sostanza, Whedon non è stato in grado di scrivere una storia degna del personaggio.

Batgirl è un progetto così eccitante e Warner e DC sono stati partner così collaborativi e d'aiuto che ci ho messo mesi a capire, alla fine, che non avevo una storia. C'è una parola più seducente per dire che ho fallito?

Joss Whedon ha rinunciato a BatgirlHD

L'incredibile successo ottenuto dalla Wonder Woman di Patty Jenkins ha fatto crescere notevolmente le aspettative riposte nella buona riuscita del film dedicato a Batgirl. Probabilmente, Whedon non era all'altezza del compito, come ammesso da lui stesso. Warner Bros. e DC, però, starebbero già correndo ai ripari: stando a quanto riferito da The Tracking Board, sarà una donna a scrivere e dirigere Batgirl.

Per il momento non si hanno indiscrezioni su chi potrebbe essere la regista scelta per il progetto, ma il produttore di Warner Bros. Walter Hamada e la nuova vice-presidente DC Chantal Nong sembrano determinati a individuare la persona giusta al più presto possibile. 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.