Stai leggendo: The Resident: intervista a Manish Dayal e Bruce Greenwood

Letto: {{progress}}

The Resident: intervista a Manish Dayal e Bruce Greenwood

Mancano ormai pochissimi giorni all'avvento su FoxLife del nuovo medical drama The Resident, nell’attesa ecco la nostra intervista a due dei protagonisti: Manish Dayal e Bruce Greenwood.

2 condivisioni 0 commenti

Il nuovo medical drama targato FOX che racconta le falle del sistema sanitario americano, The Resident, sta per approdare in prima TV assoluta su FoxLife. In attesa di scoprire cosa ci sveleranno i medici del Chastain Park Memorial Hospital di Atlanta, oltre a Matt Czuchry e Emily VanCamp, abbiamo incontrato agli scorsi winter TCA altri due protagonisti dello show: Manish Dayal e Bruce Greenwood.

In particolare Manish Dayal in The Resident è lo specializzando Devon Pravesh, ultimo arrivato Chastain Park Memorial nonché allievo del dottor Conrad Hawkins, interpretato da Czuchry. Dayal ci ha anticipato che il suo personaggio farà un percorso di formazione (medica e non solo) molto interessante nella serie:

Imparerà che oltre allo studio c’è molto altro perché per fare il medico serve una grande dose di istinto, serve un’ottima capacità di comprensione e comunicazione e che per comunicare con i colleghi serve molta trasparenza.

Ma se attraverso l’alter ego di Dayal, Devon, scopriremo cosa vuol dire imparare ad essere un medico il personaggio di Bruce Greenwood, Randolph Bell, ci farà vedere quanto è dura per un chirurgo di fama scendere a patti con l’idea di non essere più in grado di operare:

Bell è stato una vera star, un chirurgo affermato per molto tempo […] Ora il suo dilemma è quanto peso dare ai piccoli errori che commette la tendenza sarebbe quella di lasciar perdere e dire ‘non è niente, la gente ha sofferto ma non conta’.

Il primo episodio di The Resident andrà in onda in esclusiva su FoxLife lunedì 5 marzo.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.