Stai leggendo: Pancake di zucchine e broccoli: i segreti per renderli soffici

Letto: {{progress}}

Pancake di zucchine e broccoli: i segreti per renderli soffici

I pancake di zucchine e broccoli sono una ottima variante salata dei classici pancake dolci. Scopri i piccoli accorgimenti per un impasto morbido e saporito.

Pancake di zucchine e broccoli

4 condivisioni 0 commenti Il voto di 3 utenti

I pancake di zucchine e broccoli sono perfetti per brunch, cene in piedi e pause pranzo in ufficio. Se la parola pancake ti fa venire in mente solo morbide frittelle con sciroppo d'acero, è davvero ora di provare la versione salata. La nostra ricetta prevede zucchine e broccoli, ma puoi davvero utilizzare qualsiasi tipo di ortaggio o verdura recuperando tutte le rimanenze del tuo frigorifero prima di essere costretta a buttarle via. L'unica accortezza riguarda il rilascio di acqua. Come sai, le verdure possono rivelarsi davvero un problema negli impasti a causa dell'acqua che rilasciano in cottura. 

Per salvare i tuoi pancake devi avere l'accortezza di far sgocciolare le zucchine affinché perdano il maggior quantitativo possibile di acqua di vegetazione. Ti basta semplicemente tagliarle e disporle in uno scolapasta. Cospargile con una manciata di sale grosso e coprile con un piatto, su cui devi appoggiare un peso. Quest'ultimo accorgimento ti serve per velocizzare il processo e ridurre i tempi di attesa. In linea di massima, devi lasciarle riposare per un'oretta e poi sciacquarle leggermente per privarle del sale. 

A questo punto, niente dovrebbe minare la morbidezza dei tuoi pancake di zucchine e broccoli. In realtà, c'è un altro piccolo accorgimento da adottare per ottenere un impasto soffice e leggero. Di cosa si tratta? Delle dimensioni delle verdure da utilizzare per l'impasto. Più i pezzi di broccoli e di zucchine sono piccoli più l'impasto avrà il giusto grado di morbidezza. Infine, al momento di servire puoi accompagnare i pancake con una ciotolina di yogurt greco, che è sicuramente l'abbinamento migliore con la nostra ricetta. Fai la lista della spesa e comincia a preparare i nostri pancake di zucchine e broccoli. 

Informazioni

Ingredienti

  • Zucchine 300 gr
  • Uova 4
  • Broccoli 200 gr
  • Farina 00 40 gr
  • Aneto fresco 1 mazzetto
  • Sale da cucina q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio per friggere q.b.
  • Pinoli tostati 60 gr

Preparazione

  1. Affetta le zucchine e mettile nello scolapasta con il sale grosso per fargli perdere l’acqua di vegetazione. Lascia riposare per circa 60 minuti, dopodiché taglia le zucchine a julienne.

  2. Elimina il gambo dei broccoli e tieni soltanto le rosette. Passale sotto l’acqua corrente, lasciale sgocciolare in uno scolapasta e poi tagliale in modo da ottenere dei pezzi da circa 2 centimetri.

  3. Tritura l’aneto fresco con una mezzaluna e mettilo nel bicchiere di un robot da cucina insieme ai pinoli tostati e ai broccoli. Aziona il robot fino a quando tutti gli ingredienti non sono perfettamente amalgamati.

  4. In una ciotola sbatti le uova insieme al sale e al pepe nero. Dopodiché aggiungi le zucchine e il misto di broccoli, pinoli e aneto e mescola con un cucchiaio. Quando il composto è omogeneo, versa la farina e dai una bella mescolata. 

  5. Metti un filo d’olio in padella e cuoci i tuoi pancake due minuti per lato. Versa il composto nella padella con il cucchiaio in modo da fargli assumere la forma di una frittella. Se prepari i pancake per la prima volta, aiutati con un coppapasta. Crea cioè le tue frittelle su una spianatoia e poi friggile in padella.

  6. Servi i tuoi pancake di zucchine e broccoli accompagnandoli con una ciotolina di yogurt greco.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.