Stai leggendo: Besciamella fatta in casa: la ricetta base

Letto: {{progress}}

Besciamella fatta in casa: la ricetta base

La besciamella è una delle preparazioni base della cucina internazionale, ecco come realizzarla in modo semplice e naturale a casa.

Besciamella fatta in casa

4 condivisioni 0 commenti Il voto di 8 utenti

La salsa bechamel, comunemente da tutti in Italia chiamata solo besciamella, è una delle preparazioni base fondamentali per chi si definisce anche un semplice cuoco amatoriale. Lo chef Bruno Barbieri è solito chiedere a bruciapelo come si prepara la besciamella. Chi è in grado di rispondere può essere considerato da lui una persona degna di saper cucinare!

Le quantità degli ingredienti di questa ricetta sono facili da ricordare perché le proporzioni sono 1:1:1, tutte uguali per i tre ingredienti base: per ogni litro di latte corrispondono 100 gr di burro e 100 gr di farina e così via in proporzione, sia che si raddoppino o quadruplichino le quantità, sia che si dimezzino.

Ecco come prepararla a casa in modo naturale.

Informazioni

Ingredienti

  • Latte 1/2 litro
  • Farina 00 50 gr
  • Burro 50 gr
  • Noce moscata un pizzico
  • Sale un pizzico

Preparazione

  1. In un pentolino metti a scaldare il latte a fuoco basso. Aggiungi un pizzico di noce moscata e continua a riscaldare.

  2. In un tegame metti a sciogliere il burro a fuoco lento. Quando è divenuto completamente liquido, togli dal fuoco ed aggiungi la farina pian piano mescolando energicamente. Una volta ottenuto un composto omogeneo, rimetti sul fuoco medio e gira per qualche secondo.

  3. A questo punto, al burro e alla farina mescolati, aggiungi lentamente il latte tiepido continuando a girare con un mestolo di legno e cercando di non far formare i grumi.

  4. Aggiungi un pizzico di sale e o continua a mescolare sino a quando non sarà giunto tutto ad ebollizione e si sarà completamente addensato. A quel punto, la nostra besciamella è pronta.

Alcuni consigli: se desideri una salsa besciamella più liquida, non appena il composto giunge ad ebollizione puoi toglierlo dal fuoco, però, accertati dal sapore che la farina sia completamente cotta, altrimenti il suggerimento è quello di rimettere il composto sul fuoco e farlo cuocere per qualche altro minuto.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.