Stai leggendo: Tortini di quinoa, verdure e parmigiano

Letto: {{progress}}

Tortini di quinoa, verdure e parmigiano

Crosticina croccante e gusto ricco, i tortini di quinoa uniscono il sapore di questo pseudo cereale con quello del parmigiano, in una pietanza semplice ma gustosa. Per un piatto completo, prepara i tortini aggiungendo le tue verdure preferite.

Tortini salati

14 condivisioni 0 commenti Il voto di 2 utenti

Succede spesso che per preparare pietanze gustose ci servono davvero pochi semplici ingredienti. I tortini di quinoa, parmigiano e verdure che vi propongo oggi sono fatti con degli ingredienti che si trovano sempre sia nel nostro frigorifero, sia nella dispensa. Con poca immaginazione e voglia di provare, possiamo stupire la nostra famiglia o i nostri amici con piatti leggeri, gustosi e originali. 

Quinoa e verdureHD

Per questo tortino servono quattro ingredienti principali: quinoa (o altro tipo di cereali lessi), uovo, parmigiano e verdure a piacere. Per dare gusto e sapore al piatto, ho condito come al solito con il mix di spezie ed erbette aromatiche a piacere: prezzemolo, pepe nero, curry, zenzero fresco. Questa ricetta può essere arricchita a piacere con dei pezzetti di mozzarella light, cubetti di prosciutto cotto o fesa di tacchino, con del tonno al naturale, mix di semi o delle noci tritate. 

Tortino salato di cerealiHD

Potete servire i tortini di quinoa come antipasto (basta fare dei tortini mignon) oppure come secondo piatto, accompagnati da verdura cotta o grigliata ma anche da una semplice insalata. Le dosi indicate nella ricetta sono per 2 tortini, circa 225 calorie per tortino, di cui: 20 gr. carboidrati, 9 gr. grassi e 14 gr. proteine (i valori sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usate).

Vediamo la ricetta.

Informazioni

Ingredienti

  • Quinoa cruda 50 grammi
  • Uova 1
  • Parmigiano 40 grammi
  • Pomodorini 5
  • Peperone giallo 100 grammi
  • Prezzemolo Un ciuffetto
  • Mix di spezie A piacere

Preparazione

  1. Lavo molto bene la quinoa e metto a cuocere in acqua leggermente salata per circa 15 minuti. Lascio stiepidire e scolo (se è rimasta acqua di cottura).

  2. In una ciotola unisco la quinoa con un uovo, 30 gr. parmigiano grattugiato, i pomodorini e il peperone tagliato a cubetti, il prezzemolo tritato, le spezie e amalgamo bene.

  3. Fodero una leccarda con la carta da forno. Con un coppapasta formo due tortini, cospargo con del parmigiano grattugiato e inforno nel forno caldo a 200°C per circa 20 minuti o comunque finché i tortini diventano leggermente dorati.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.