Stai leggendo: Jeffrey Tambor licenziato da Transparent

Letto: {{progress}}

Jeffrey Tambor licenziato da Transparent

Jeffrey Tambor, protagonista di Transparent, è stato licenziato dalla produzione dopo le accuse di molestie sessuali.

Jeffrey Tambor non farà più parte del cast di Transparent

0 condivisioni 0 commenti

Un altro caso di molestie sessuali sconvolge il mondo delle serie TV. Dopo House of Cards anche Transparent proseguirà senza più il suo protagonista Jeffrey Tambor, licenziato da Amazon a causa di alcune accuse di aggressioni rivolte nei suoi confronti. 

Jeffrey Tambor è il protagonista e simbolo della serie TV Transparent (in onda in Italia su Sky Atlantic) dove interpreta Maura Pfefferman, un uomo ormai adulto che decide di abbracciare la propria natura e cambiare sesso. Nell'arco delle quattro stagioni della serie TV, amata da pubblico e critica, Transparent ci ha raccontato il viaggio interiore di questo personaggio e l'impatto che la sua decisione ha avuto sulla sua famiglia. La superba interpretazione di Tambor gli ha permesso di conquistare due Emmy e un Golden Globe come attore protagonista in una commedia. 

La decisione di licenziare da Transparent il suo attore protagonista e di immaginare quindi una quinta stagione senza di lui, arriva dopo oltre tre mesi di indagini a seguito di alcune accuse di aggressioni sessuali che avrebbe compiuto verso alcuni collaboratori. 

Transparent quinta stagione senza Jeffrey TamborHD
Transparent il poster

Lo scorso novembre l'attrice Trace Lysette ha accusato Jeffrey Tambor di averla aggredita sessualmente, ha raccontato che l'attore l'avrebbe bloccata e si sarebbe appoggiato e strusciato sul suo corpo. Subito dopo anche l'assistente dell'attore Van Barnes ha raccontato di essere stata molestata da lui, attraverso parole e atteggiamenti sconvenienti. 

Immediatamente l'attore ha reagito rammaricandosi del fatto che le sue azioni siano state male interpretate e che non ci fosse alcuna intenzione aggressiva, aggiungendo anche che l'atmosfera sul set era cambiata, rendendo per lui difficile proseguire il suo lavoro. Sembrava, quindi, che lo stesso Tambor non volesse proseguire l'esperienza con Transparent, ma alcune settimane dopo è arrivata la smentita. 

Nel frattempo Amazon, produttrice della serie TV, e l'autrice Jill Soloway, hanno indagato sui fatti e sono così arrivati alla decisione di licenziare l'attore. I risultati di questa indagine non sono stati rivelati ma, secondo deadline, non avrebbero trovato alcuna giustificazione al comportamento di Tambor.

Transparent la quinta stagione senza Jeffrey TamborHD
Il cast di Transparent

Jill Soloway ha rilasciato una dichiarazione in cui ringrazia il coraggio di chi si è fatto avanti nel denunciare i comportamenti di Jeffrey Tambor, dicendosi affranta per l'esperienza orribile che hanno dovuto subire.

Abbiamo preso questa decisione definitiva per garantire la sicurezza e la dignità di ciascuno sul proprio posto di lavoro.

Jeffrey Tambor ha reagito negando nuovamente ogni accusa e dicendosi dispiaciuto che Jill Soloway lo abbia descritto come qualcuno capace di ferire un'altra persona. L'attore ha aggiunto che in quattro anni di lavoro nessuno gli ha mai parlato direttamente di queste accuse. 

Soprattutto sono dispiaciuto che le mie azioni possano essere state interpretate male da qualcuno e continuerà sempre a difendere me stesso. Inoltre mi spiace che questo show così importante, capace di cambiare la vita a molte persone, possa essere a rischio.

La quinta stagione di Transparent non è assolutamente in pericolo, considerando anche che i contratti degli altri membri del cast Gaby Hoffman, Jay Duplass, Judith Light e Amy Landecker, sono stati tutti rinnovati nei mesi scorsi. Indubbiamente però resta da capire se la decisione di Jill Soloway e del suo staff sarà quella di scrivere un'ultima stagione conclusiva o di immaginare un futuro più lungo senza Jeffrey Tambor. 

Voi cosa ne pensate di questa decisione? Riuscite ad immaginare Transparent senza il suo protagonista?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.