Stai leggendo: The Resident: ecco il trailer italiano del nuovo medical drama

Letto: {{progress}}

The Resident: ecco il trailer italiano del nuovo medical drama

Il 5 marzo debutterà su FoxLife il nuovo medical drama The Resident. Ecco il trailer italiano della serie TV che vede come protagonisti, tra gli altri, Matt Czuchry e Emily VanCamp.

97 condivisioni 0 commenti

Mancano pochissimi giorni all’arrivo su FoxLife di The Resident, il nuovo medical drama che ha già appassionato l’America nel raccontare il “lato oscuro” del sistema sanitario statunitense.

La serie narra le vicende ospedaliere e personali del dottor Conrad Hawkins (Matt Czuchry), giovane mentore dello specializzando Devon Pravesh (Manish Dayal) ultimo arrivato al Chastain Park Memorial Hospital di Atlanta.

L’etica di Devon si scontrerà subito con la dura realtà di una struttura che non punta sempre a salvare i pazienti ma tende più spesso a proteggere il potente primario di chirurgia, il dottor Randolph Bell (Bruce Greenwood), che non è più in grado - a causa di alcuni tremori alla mano - di lavorare ma i cui errori vengono coperti dal personale al suo servizio.

Tutti i protagonisti del medical drama The ResidentHD

In The Resident saremo spettatori anche dell’altalenante e relazione tra Conrad e Nicolette "Nic" Nevin (Emily VanCamp).

I due, infatti, in passato sono stati legati da una passionale storia d’amore che, dalle scene diramate nel trailer italiano di The Resident, non sembra affatto conclusa.

Inoltre Nic avrà un ruolo centrale nelle dinamiche "politiche" dello show in quanto sarà proprio lei a scoprire della misteriosa sparizione di alcune cartelle cliniche e ad indagare sull’accaduto.

Il primo episodio di The Resident andrà in onda il 5 marzo alle 21,55 in prima TV assoluta su FoxLife!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.