Stai leggendo: Capelli fluo, pussy power e addii: i momenti clou della New York Fashion Week

Letto: {{progress}}

Capelli fluo, pussy power e addii: i momenti clou della New York Fashion Week

Dalle chiome fluo alle modelle a piedi nudi, ecco tutti i momenti fashion più indimenticabili della New York Fashion Week 2018.

La sfilata di Leanne Marshall

1 condivisione 0 commenti

I riflettori della Grande Mela sono tutti puntati sulle sfilate della New York Fashion Week, fulcro nevralgico di modelle, stilisti, fashion buyer e influencer alla ricerca dell’ultima tendenza. Per quanto riguarda la settimana modaiola di febbraio, che si svolge dall’8 al 16 febbraio nella metropoli nordamericana, abbiamo potuto scoprire diversi momenti eclatanti. Ecco i punti (finora) da ricordare di questa settimana della moda newyorkese.

L'ultima sfilata di Carolina Herrera

Carolina Herrera ha detto addio alle sfilate. La 79enne venezuelana lascia la direzione del brand e ha celebrato il proprio canto del cigno con un ultimo fashion show spettacolare.

La direzione artistica è stata affidata a Wes Gordon mentre la Herrera continuerà a presenziare come Global Ambassador del brand: i ritmi di produzione e di disegno, ha spiegato a New York Times, sono troppo serrati e arriva il momento di ridimensionare il proprio impegno attivo.

C’è una collezione da disegnare ogni sei settimane, la moda è cambiata, è troppo veloce, c’è troppa pressione.

L’ultima sfilata è stata autoreferenziale, una sorta di omaggio al brand fondato nel 1981. Non mancano elementi chic, come bluse bon-ton e camicie bianche, gonne colorate, chiffon e tulle. 

Ralph Lauren e le modelle a piedi nudi

Una modella a piedi nudi per Ralph LaurenHD
Le modelle senza scarpe celebrano lo spirito giamaicano

Ralph Lauren non ha rinunciato al proprio stile navy-chic ma questa volta ha fatto sfilare le modelle senza scarpe. L'ambientazione scelta è stata Mantego Bay, nella villa giamaicana dello stesso stilista, dove si respira un certo clima libero, easy ed estivo, in grado di fermare per una manciata di minuti la morsa dell'inverno newyorkese. L'elogio alla Giamaica è stato esaltato anche dallo stesso Ralph Lauren con uno scatto in bianco e nero su Instagram.

Jeremy Scott sceglie le chiome fluo

Gigi Hadid con una parrucca violettoHD
Gigi Hadid e i capelli fluo

Lo show di Jeremy Scott è stato tra i più chiacchierati e instagrammati soprattutto per la scelta di presentare una Gigi Hadid inedita con un long bob rosa elettrico. Il creative designer ha scelto colori pastello indimenticabili per la propria sfilata: il rosa confetto, il fucsia acceso, il color aranciata, il turchino, il giallo limone, il violetto, il color Bellini, il verde pisello. Le foto della sfilata mostrano colori inconfondibili e texture lisce e lucide, che hanno dominato una sfilata dai toni pop e naif.

Le modelle sono apparse come una schiera di fatine psichedeliche e lo show è stato tra i più cliccati e instagrammati.

Tom Ford e il “pussy power”

Una borsa Pussy Power di Tom FordHD
La borsa Pussy Power

Iconico e d’impatto, Tom Ford ha regalato un messaggio femminista durante la propria sfilata parlando del “pussy power”, l’emblematico potere dell’organo femminile impresso con come slogan sulle mini-tracolle e sulle scarpe. Per il resto, Ford ha confezionato uno show estroso e sgargiante, con tanto animalier, paillettature, scintillii, strass, maxi-accessori, spunti kitsch anni ‘80 e lavorazioni barocche. L’iconica frase di Ford abbraccia i movimenti Time’s Up e Me Too, mettendo al centro della sfilata l’intraprendenza femminile.

Le modelle mangiano i cheetos

Anche questa settimana della moda è stata sotto il segno delle scelte estrose: fasciate in outfit dai colori squillanti, le modelle di Chromat hanno sfilato tenendo in mano una busta di cheetos (snack americani) e li hanno mangiati mentre percorrevano la passerella. Come riporta Harper’s Bazaar, precisamente si tratta dei Flamin' Hot Cheetos, i preferiti di Britney Spears.

Christian Siriano celebra la bellezza fuori dagli schemi

Ashley Graham in passerella per Christian SirianoHD
Ashley Graham ha aperto il fashion show

Christian Siriano ha pensato a un modo particolare di festeggiare i propri 10 anni di carriera: con un fashion show gigantesco, vivace e colorato, in cui ha fatto sfilare forme di bellezza innovative e contemporanee, lontane dai rigidi canoni spesso criticati nel fashion system.

Il suo show celebrativo è stato aperto da Ashley Graham con un sontuoso abito rosso con strascico. Siriano ha riempito il parterre delle proprie modelle con taglie forti, trans e look estrosi, dalle vibrazioni rock ai merletti romantici fino alle paillettes estrose. Tra le star che hanno preso parte alla sfilata al Grand Lodge ci sono state anche Danielle Brooks di Orange is the New Black, con un abito verde acqua, e l’attrice Selma Blair, sostenitrice del movimento #MeToo contro le molestie.

Quali tra questi momenti vi hanno colpito di più?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.