Stai leggendo: Sette compromessi a cui una coppia non dovrebbe mai scendere

Prossimo articolo: Per la scienza le coppie felici sono formate da uomo più alto della donna

Letto: {{progress}}

Sette compromessi a cui una coppia non dovrebbe mai scendere

Nelle relazioni non tutto è lecito: ecco quali compromessi bisognerebbe evitare.

Scendere a compromessi, in coppia, non sempre è un fattore positivo

4 condivisioni 0 commenti

Stare in coppia spesso significa anche venirsi incontro reciprocamente e adattarsi alle esigenze, alle aspettative e ai bisogni dell'altro. Ma a tutto c'è un limite: ci sono alcuni compromessi ai quali una coppia non dovrebbe mai scendere. Ma non perché sia lecito o meno: semplicemente perché quando si mette al primo posto sempre l'altra persona trascurando se stessi, si rischia di minare proprio la salute interna del rapporto, anziché coltivarlo. Se anche uno solo dei due componenti non si sente più a suo agio o accetta atteggiamenti che non sopporta per far andare bene la storia, la relazione diventa insana e dannosa. Ecco, di seguito, i compromessi che si dovrebbero evitare in ogni caso in una storia d'amore.

1 - Rinunciare ai vostri affetti

I tuoi affetti sono importanti: scendere a compromessi in questo ambito è inammissibileHD

Prima di tutto, mai rinunciare alle persone a cui volete bene. Che si tratti dei vostri amici d'infanzia, dei vostri parenti un po' strambi, dei colleghi a cui siete più legate, se lui si mostra infastidito o cerca di evitare incontri con i vostri affetti non va affatto bene. Se il vostro partner non apprezza la loro compagnia, non dovete assolutamente rinunciarci anche voi solo per compiacerlo: niente di più sbagliato. Provate invece a fissare cene, uscite e incontri con le persone a cui volete bene quando lui è già impegnato per fatti suoi. Il mercoledì sera ha il calcetto? Bene, voi avrete la serata fissa con le amiche o le colleghe preferite. E se lui non ha impegni suoi, poco male: voi non dovete rinunciare ai vostri.

2 - Mettere da parte i sogni

Le tue ambizioni sono importanti: non rinunciarci maiHD

Non accantonate le vostre ambizioni, in ambito lavorativo o personale. Entrambi lavorate nella stessa città, ma vi propongono un'esperienza all'estero a cui tenete molto, o che vi permetterebbe un avanzamento di carriera, o una bella dose di esperienza. Valutate con serenità e non accettate che lui vi crei sensi di colpa se mai deciderete di partire: con la tecnologia di oggi, i voli low cost e un minimo di pianificazione, tutto è possibile.

3 - Accantonare le vostre passioni
Prenderti il tuo tempo è seguire i tuoi interessi è importanteHD

Non smettete di fare le cose che amate. Se avete un hobby che adorate, o praticate uno sport che vi fa sentire bene, non rinunciate perché lui, mentre siete prese da altro, si annoia, oppure non sa cosa fare, o vi dice che lo trascurate... Se volete che la relazione duri nel tempo, ognuno deve mantenere un piccolo ambito di attività personali da fare da solo o in compagnia di altre persone che condividono la stessa passione. Intanto, il fatto che voi manteniate i vostri hobby potrebbe spingere anche il vostro partner a trovarsene finalmente qualcuno (gli uomini, si sa, sono più pigri in generale), poi avrete sempre qualcosa di cui parlare. I rapporti troppo simbiotici, spesso, finiscono per spegnersi perché non si ha più nulla da dirsi.

4 - Sopportare la mancanza di rispetto

Non scendere a compromessi se ti manca di rispetto, né quando siete da soli né con gli altriHD

Mai accettare la mancanza di rispetto. Se siete insieme da tempo sicuramente avete un buon livello di confidenza. Questo, però, non deve permettere al vostro partner di mancarvi di rispetto, né quando siete soli né davanti agli altri. Se vi fa la cosiddetta "piazzata", e non importa il motivo, quando siete fuori con i vostri amici o davanti alla sua famiglia, vi sta mancando di rispetto e voi non potete e non dovete fare finta di niente. Se vi insulta, sgrida, prende in giro in un vostro momento di fragilità, debolezza o di vergogna, anziché cercare di farvi sentire meglio, forse è il caso di ripensare alla vostra storia. E, in caso, chiuderla.

5 - Andare contro i vostri desideri 

Se rinunciate a un figlio per il vostro partner, mettete a rischio la vostra felicità futuraHD

Ogni testa è un piccolo mondo, si dice. Ma se vi trovate in totale disaccordo con il partner su questioni importanti, forse è il caso di analizzare se la persona che sta con voi sia quella giusta. E non si sta parlando se comprare le lenzuola bianche, come piacciono a voi, o blu, come invece vuole lui. Pensate a una questione grande e importante per la coppia: per esempio, se voi desiderate un figlio e lui no. Rinunciare forzatamente a un istinto forte e viscerale come la maternità potrebbe compromettere la vostra felicità in futuro, portandovi anche a vedere l'altra persona come la "causa" del vostro malessere. La relazione diventerebbe invivibile e la coppia, con il tempo, finirebbe comunque. Forse è il caso di affrontare con serenità - ma fermezza - le grandi questioni che si presentano, con la massima onestà e trasparenza possibili. Anche se questo potrebbe portare a un allontanamento.

6 - Venirsi incontro solo unilateralmente

Lui è sempre fuori con gli amici e a te dà fastidio? Non fare finta di niente ma affronta l'argomentoHD

Lui insiste che ha bisogno di libertà, che è un desiderio legittimo e che voi vi dovete adeguare. Da una sera a settimana in cui è impegnato con i suoi amici, le volte diventano due, poi tre, quattro... E se voi vi permettete di dire qualcosa, perché magari vi sentite sole o trascurate, vi accusa di essere pesanti, gelose, di non capire le sue esigenze. Certo che non esistono regole fisse, ma in una relazione ci si aspetta una cosa fondamentale: la presenza e la qualità del tempo passato insieme. Nessuno ha una catena che lo lega all'altro, ma se manca il piacere di stare insieme, forse qualcosa nella coppia si è rotto e bisogna avere il coraggio di dirselo, non accettare passivamente qualunque condizione imposta dall'altro.

7 - Accettare qualsiasi richiesta

Non scendere a compromessi su cosa vuoi fare o meno con lui a letto: sarebbe uno sbaglio HD

Quando siete con il vostro partner dovreste sentirvi a vostro agio. Ma se ci sono cose che non avete voglia di fare, non sentitevi obbligate a farle solo per compiacere la persona che sta con voi. Nel sesso in primis (e non deve esistere il ricatto morale: "Se non lo fai è perché non mi ami"), ma anche in tutti gli altri ambiti della relazione. Il senso di disagio e il malessere che provate sono segnali che il corpo manda per farci capire che qualcosa non va, che una determinata situazione non ci fa stare bene. Dire no a volte è faticoso e può portare a un conflitto, ma accettare tutto per assecondare il partner è cento volte più rischioso.

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.