Stai leggendo: Turismo, dalla BIT 2018 le nuove mete e gli itinerari inediti. Tutti da scoprire

Letto: {{progress}}

Turismo, dalla BIT 2018 le nuove mete e gli itinerari inediti. Tutti da scoprire

Tra Stati Uniti e Italia, nuove mete e itinerari per il 2018 emersi secondo le ricerche dalla BIT, la Borsa Internazionale del Turismo.

Lubiana, capitale della Slovenia, offre ai visitatori scenari da cartolina

9 condivisioni 0 commenti

Nuove mete, nuove tendenze, nuovi modi di vivere il viaggio. Dalla fiera BIT, Borsa Internazionale del Turismo, che si è tenuta a Milano dall’11 al 13 febbraio 2018, emergono dettagli molto interessanti. E nuovi luoghi da esplorare, fuori dalle rotte tradizionali.

I city break

Prima di tutto, tra i viaggiatori risulta sempre più sviluppata la tendenza del city break, ovvero i viaggi di pochi giorni, spesso anche solo un weekend lungo, in qualche città europea. Alla scoperta di luoghi, culture, tradizioni, abitudini e cibi diversi. Il city break può avere origine spesso anche da impegni professionali, come per esempio meeting o convegni, ai quali, però, si può “attaccare" qualche altro giorno di svago, per rilassarsi e scoprire la città e la movida locali. Prima tra tutte in questa tendenza sempre più in voga è Lubiana, in Slovenia, mix perfetto tra palazzi di eleganza asburgica e locali vivaci e chiassosi, a poco più di due ore d’aereo da Milano. 

Lubiana, la capitale slovena sormontata dal suo castelloInstagram @feelslovenia
Lubiana è una delle mete più gettonate per city break

Gli Stati Uniti d'America

Per quanto riguarda i viaggi a lungo raggio, gli Stati Uniti d’America tornano al centro dell’interesse dei viaggiatori, ma con tappe inedite, mezzi e itinerari ancora tutti da scoprire. Sta prendendo sempre più piede il viaggiare in moto, noleggiando iconiche Harley Davidson, attraverso i vari Stati, come il Colorado o la regione del Pacific Northwest.

I viaggi negli USA in moto tra i più cliccati del 2018HD

Turismo enogastronomico negli USA

Inoltre si sta sviluppando sempre più un turismo enogastronomico che coinvolge anche gli Stati meno battuti dagli itinerari turistici più tradizionali, come il South Carolina, che spadroneggia con i barbecue e le sue deliziose birre artigianali (ci sono 50 birrifici solo in questo Stato), o il New England, che offre ai viaggiatori i suoi squisiti frutti di mare, o il cibo “rurale” del Tennessee, senza fronzoli proprio come i suoi abitanti.

I vini americani da scoprire durante le vacanzeHD

Per non parlare del vino: gli appassionati del nettare degli dei potranno scegliere tra Oregon, New York, California, Virginia e Missouri per gustare i prodotti più apprezzati delle vigne a stelle e strisce, che si possono visitare anche tramite placidi e ben organizzati itinerari in bicicletta.

Pantelleria sempre più in auge

Per chi amasse trascorrere le proprie vacanze in Italia, torna in auge Pantelleria, isola che offre un’atmosfera tranquilla e selvaggia allo stesso tempo, con la possibilità, però, di fare tante esperienze insieme racchiuse in una piccola fascia di terra: dormire in un dammuso, pescarsi la propria cena uscendo in barca insieme ai pescatori dell’isola, godere di magnifiche terme naturali, visitare vigne e aziende agricole che organizzano ottime degustazioni con vini e prodotti locali al tramonto, assaggiare i piatti tipici in piccoli e raffinati ristoranti e fare rilassanti passeggiate a cavallo.

La Balata dei Turchi a Pantelleria, vista dal mareHD

Senza dimenticare il mare, vera risorsa dell'isola, come l’incantevole e turchese Balata dei Turchi: non facile da raggiungere, ma l’acqua cristallina e trasparente ripaga di tutti gli sforzi. 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.