Stai leggendo: I single credono ancora nel vero amore (più degli accoppiati!)

Letto: {{progress}}

I single credono ancora nel vero amore (più degli accoppiati!)

San Valentino non è solo una festa per coppie, ma è la festa dell'amore. A crederci di più sono i proprio i single, tra cui dilaga a gran sorpresa un inguaribile romanticismo! Ecco un profilo dei single di tutta Europa secondo Meetic.

Single alla ricerca del vero amore

3 condivisioni 0 commenti

14 Febbraio. Tempo di San Valentino, di bouquet fioriti, regali speciali e viaggi romantici. Ma la festa degli innamorati - è così che questa ricorrenza viene interpretata dai più - riguarda esclusivamente le coppie o anche chi, seppure single, è perennemente alla ricerca del grande amore? Per la maggior parte dei single, inutile dirlo, il dilemma è sempre lo stesso: quando festeggiare? Meglio attendere San Faustino? Quest’anno l'ostico quesito non si pone: la fiducia nel vero amore è in netta crescita, quindi basta demonizzare San Valentino! A confermare una decisa ripresa del romanticismo, di contro a un crollo delle quotazioni di cinismo e della 'singletudine' per scelta, ci pensano i dati emersi da una recente ricerca condotta da Meetic.

Il leader europeo nel dating online e offline ha interpellato più di 9mila single di 7 Paesi del Vecchio Continente. L'oggetto in questione? La fiducia nel vero amore. Vi anticipiamo che svedesi, francesi, spagnoli e italiani sono i più sentimentali, mentre tedeschi, inglesi e olandesi sono ancora un po' restii a cedere alle lusinghe del mito di Cupido.

I single credono nel grande amore?

Stando ai risultati del sondaggio, il 76% degli intervistati crede fortemente nella sua esistenza, facendo crescere questo dato di circa 4 punti rispetto al 2016. Con l’85% di pareri favorevoli, è la Svezia a guidare questa speciale classifica. A chiuderla, invece, è la Germania con un 73% che comunque fa ben sperare.

I single sono davvero più romantici di chi è in coppia?HD

Il romanticismo dilaga specialmente tra i più giovani: l’81% degli intervistati tra i 18 e i 24 anni crede nel vero amore. Al contrario di quanto si pensa comunemente, i giovani single sperano di trovare la propria metà della mela quanto prima possibile! Oltre la metà dei single afferma di avere una forte predisposizione all’innamoramento: alla richiesta di dare un valore da 1 a 10 alla propria voglia di trovare il partner ideale, la media è stata di 7.1, in crescita rispetto agli anni precedenti.

I single e le parole magiche 'Ti amo'

Ma qual è il momento più adatto per dichiarare il proprio amore? In media, l’occasione perfetta è dopo un evento importante come la prima vacanza insieme, il primo incontro con i genitori (soprattutto per le donne) o in un’occasione più intima come la prima volta insieme.

Qual è il momento giusto per dire 'Ti amo'?HD

Per gli italiani, in particolare, è proprio questa la circostanza ideale (24%). A prescindere dal tempismo nel dichiararsi, il sondaggio ha messo in evidenza che i single sono molto parsimoniosi e oculati in termini di dichiarazioni d'amore: il 70% degli intervistati non ha detto 'Ti amo' negli ultimi dodici mesi. I più timorosi all'idea di compromettersi con queste due paroline magiche sono i britannici con una percentuale del 76%, mentre i più romantici sono i francesi: solo il 62% degli intervistati non si è dichiarato nell'anno da poco trascorso.

I single e la tecnologia

Negli ultimi anni, la tecnologia ha rivestito un ruolo sempre più preponderante nella società odierna e nell'intreccio delle relazioni. Come si evince dal sondaggio Meetic, i millennial sono molto più ben disposti nei riguardi del progresso rispetto alle generazioni precedenti. Il 62% è aperto alla possibilità di trovare il vero amore grazie a servizi di dating online, mentre il 19% è decisamente convinto delle potenzialità della tecnologia nella ricerca del partner perfetto. In questo gli uomini superano le donne: 22% contro 16%.

I giovani si affidano alla tecnologia per trovare l'amoreHD

Se la tecnologia e gli incontri virtuali non convincono, è possibile optare per iniziative 'live' come viaggi ed eventi pensati apposta per i single.

Domani, 14 febbraio, dalle 18.30, a Roma (nei pressi del Quirinale) si terrà, per esempio, una gustosissima lezione in collaborazione con l’Accademia di Alta Cucina Peppe Verde, l’ideale per divertirsi facendo nuove conoscenze e imparando a preparare i piatti più amati della tradizione culinaria italiana. Anche i single veneti verranno presi per la gola: a Venezia, infatti, la festa degli innamorati si festeggerà con una speciale Single Social Dinner organizzata in collaborazione con Gnammo, il punto di riferimento quando si parla di home restaurant. Non poteva mancare un appuntamento pensato per i single di Milano e dintorni: Barbara, la chef della piattaforma di social eating Gnammo, dopo una cena a base di pesce propone musica dance per scatenarsi e una sessione di speed dating per conoscersi meglio. Sempre che si creda nel vero amore.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.