Stai leggendo: 9-1-1: la recensione del primo episodio

Letto: {{progress}}

9-1-1: la recensione del primo episodio

L'episodio pilota di 9-1-1, dal titolo Emergenze, ci presenta i personaggi e i loro drammi. Partiamo subito in quinta con dei casi estremi basati su fatti reali. Ecco il video con la prima scena e il racconto dell'episodio.

1 condivisione 0 commenti

9-1-1 è la prima serie procedurale di Ryan Murphy, già creatore di American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace.

Prima di iniziare a scoprire insieme il primo episodio della serie, ricordiamo la premessa dello show. 9-1-1 si concentra sugli operatori di primo soccorso: da chi risponde alla chiamata al 911, ai pompieri, ai poliziotti fino ad arrivare ai paramedici. La storia si alterna tra le vite professionali e private dei soccorritori, parlando anche dei drammi familiari e sentimentali dei protagonisti.

Abby Clark e le chiamate al 911

9-1-1: un'immagine di Abby nel primo episodioHDFOX
Connie Britton nei panni di Abby Clark nel primo episodio di 9-1-1

Abby è il primo personaggio di 9-1-1 che conosciamo. Interpretata dalla bravissima Connie Britton, la donna è un'operatrice di primo soccorso, è colei che risponde alle chiamate d'emergenza, è la prima persona a salvare vite ma è anche la prima ad essere esclusa dal salvataggio. La chiamata la trasporta sulla scena e nonostante Abby non sia fisicamente lì, vive tutte le emozioni contrastanti del caso: il dolore per una perdita o la gioia per una vita salvata.

L'esclusione dal centro della scena fa soffrire Abby, che si sente importante nel processo di salvataggio quanto gli altri soccorritori. Ed è così: Abby è fondamentale, è colei che parla con la vittima, che ascolta la vittima, che la guida attraverso la salvezza prima dell'arrivo fisico dei soccorritori. 

Abby Clark è un po' il cuore di questo primo episodio di 9-1-1, è l'anima del gruppo. Noi proviamo quello che prova lei, è una sorta di aggancio con la realtà della serie. 

Se affrontare una giornata di lavoro è difficile, specialmente quando il proprio lavoro consiste nel cercare di salvare vite umane, gestire i problemi personali è un altro tipo di emergenza: Abby si prende cura della madre malata, è costretta quindi a sacrificare la sua vita sentimentale e personale. 

Abby è chiusa in un guscio, troppo spaventata per provare a vivere di nuovo, troppo insicura per iniziare a pensare anche a se stessa.

Crea un'immagine con questa frase e condividila!

Athena Grant, la forza di una donna

Athena Grant in un'immagine dal primo episodio di 9-1-1HDFOX
Angela Bassett nel ruolo di Athena Grant in 9-1-1

Angela Bassett riuscirebbe a rendere qualsiasi personaggio che interpreta forte e grintoso, grazie al suo incredibile carisma e alla capacità di dare spessore ad ogni singola emozione.

Athena Grant è un agente di polizia sull'orlo di una crisi familiare: il marito ha ammesso di essere gay, spezzando il cuore della donna che deve riuscire a tenere insieme i pezzi della sua famiglia.

Athena continua a fare il suo lavoro, cercando di tenersi concentrata nonostante le tensioni a casa. Una donna forte e combattiva, che non si fa mettere i piedi in testa.

Evan Buckley, la dolce canaglia

Buck in un'immagine promozionale da 9-1-1FOX
Oliver Stark nei panni di Buck in un'immagine da 9-1-1

Evan Buckley, detto "Buck", è un giovane pompiere dall'animo buono, ma che ha una calamita per le donne... e per i guai. Il ragazzo, che fa parte della squadra di Bobby Nash, è solito avere una donna diversa al giorno e ad "intrattenersi" anche durante i turni di lavoro. Non è neanche raro che Buck finisca a letto con una delle ragazze che ha salvato. 

Buck direbbe che viviamo in un periodo d'oro ma Bobby, il suo capo, non la pensa esattamente così.

Dopo averlo sorpreso ad intrattenersi con una fanciulla che ha appena salvato, Bobby si vede costretto a cacciare (ma solo temporaneamente) Buck dalla squadra.

Evan è un personaggio apparentemente semplice ma che nasconde una forte complessità interiore. La serie mette da subito in chiaro che lui ha un problema, lo stesso Buck si autodiagnostica una dipendenza dal sesso. Il ragazzo ha difficoltà nell'avere un rapporto stabile, nel pensare ad una relazione a lungo termine e potrebbe esserci qualcosa di nascosto nella sua backstory.

I casi della settimana 

9-1-1: uno dei casi estremi dell'episodio pilotaFOX
9-1-1: un'immagine dall'episodio pilota

La serie parte in quinta con dei casi veramente estremi. Lo show mette da subito in chiaro che non tutti possono essere salvati: nei primi minuti dell'episodio pilota, infatti, Bobby Nash assiste al suicidio di una donna che non riesce a salvare.

Ma ci sono anche storie con un finale positivo nell'episodio: quella del bambino nelle tubature fa parte della genesi della serie. È una storia vera, Ryan Murphy ha trovato un video su YouTube di un bambino sopravvissuto a quella situazione in Cina. Da allora gli scrittori si muovono in questo modo, cercando casi estremi sul web, sui notiziari o sui giornali.

Nel primo episodio assistiamo anche al caso di una donna quasi soffocata dal suo gigantesco serpente. La morsa dell'animale arriva quasi ad ucciderla, ma Buck interviene e salva la situazione.

Nel caso finale della settimana, una bambina viene guidata da Abby nella speranza di riuscire a scappare da un gruppo di ladri che si sono introdotti in casa.

Una chiamata speciale 

Alla fine dell'episodio pilota assistiamo ad un vero lavoro di squadra: Abby, Athena e Buck riescono a salvare la situazione, portando la bambina al sicuro. In un raro momento di tranquillità, Abby parla al telefono con Buck. I due non si conoscono, ma da subito parte una strana complicità. Il ragazzo la ringrazia per il suo lavoro, cosa che sorprende la donna che non è abituata a sentirsi dire "grazie" per aver salvato una vita. 

Potrebbe essere l'inizio di qualcosa. Cosa ne pensate?

9-1-1 riesce a coinvolgere i fan del genere procedurale e anche gli appassionati di un drama serializzato, unendo il meglio dei due mondi. La forza della serie, già chiara nell'episodio pilota, è la capacità di concentrarsi prima di tutto sui personaggi e di usare i casi presentati come sfondo per raccontare storie di vita.

L'appuntamento con il secondo episodio di 9-1-1 è per martedì prossimo alle 21.05, sempre su FoxLife.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.