Stai leggendo: Chi è il Resident nella gerarchia del sistema medico americano?

Prossimo articolo: The Resident: Emily VanCamp è l'infermiera Nicolette Nevin

Letto: {{progress}}

Chi è il Resident nella gerarchia del sistema medico americano?

The Resident sta per arrivare su FoxLife: se, anche dopo anni di Grey's Anatomy, non ti sono ancora chiari in gergo medico i vari ruoli in ospedale ecco qui un rapido rimedio. Capiamo insieme che lavoro fanno i protagonisti della nuova serie

0 condivisioni 0 commenti

Un nuovo incredibile medical drama sta per sbarcare in Italia: il 5 marzo, The Resident arriverà su FoxLife, canale 114 di SKY. Ma prima di tuffarci nella visione della nuova serie televisiva, una domanda è d'obbligo: negli Stati Uniti, chi è un resident?

Matt Czuchry in The ResidentHD

Chi non ha dimestichezza con il sistema ospedaliero (e medico, in generale) americano, può confondersi tra i tanti titoli (spesso intraducibili) utilizzati per definire figure e gradi di istruzione di dottori o aspiranti tali. Resident, intern, fellow, attending: qual è la differenza tra le diverse qualifiche?

A differenza del sistema italiano, negli States non esiste un vero e proprio corso di laurea in medicina a cui iscriversi dopo il diploma.

Esistono, invece, i corsi universitari detti pre-medical classes, in cui gli aspiranti medici possono iscriversi e studiare materie tra le quali fisica, biologia e chimica.

Solo al termine di questo percorso, gli studenti potranno fare domanda per accedere alle medical school e continuare la propria formazione, solitamente per una durata di quattro anni.

Dopo questa ulteriore tappa del proprio training, gli aspiranti medici devono specializzarsi negli ospedali.

Il percorso nella medicina: da intern a resident

Dopo aver completato la medical school, gli studenti di medicina si misurano con il primo anno di internato. Si tratta di un periodo in cui il tirocinante non può praticare senza essere supervisionato e dovrà esercitare entro i confini del programma di formazione a cui è iscritto.

È il caso di Devon Pravesh (interpretato da Manish Dayal) in The Resident, al primo anno di internato al Chastain Park Memorial Hospital di Atlanta, sotto la supervisione del dottor Conrad Hawkins. 

Il personaggio interpretato Matt Czuchry, invece, ha già svolto il proprio anno di internato, ha superato l'esame conclusivo e si è qualificato specializzando a tutti gli effetti. 

La durata del programma di residency può variare in base al campo di specializzazione - da due anni per un medico generale a percorsi più lunghi per il settore chirurgico.

Non tutti i resident possono operare autonomamente e supervisionare gli intern, dipende dal livello raggiunto: Hawkins è un senior resident, dunque è già al terzo anno del programma.

I vertici della gerarchia medica americana

Dopo la residency, un medico può diventare fellows (per esempio qualificandosi in chirurgia cardiopolmonare dopo aver svolto la residency in chirurgia generale). Al termine di questo ulteriore step, si diventa attending, cioè medici a tutti gli effetti.

Sopra agli attendings, c'è il caporeparto: per esempio, Randolph Bell di The Resident, interpretato da Bruce Greenwood, dirige quello di chirurgia.

What's next for Dr. Bell's career? 🤔🖐 #TheResident

A post shared by The Resident (@theresidentonfox) on

Se vi è chiara la gerarchia vigente al Chastain Park Memorial Hospital siete pronti per The Resident, dal 5 marzo in prima visione italiana su FoxLife.

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.