Stai leggendo: 5 motivi per non perderti (oggi) un concerto dei Backstreet Boys

Prossimo articolo: Anche Nick Carter dei Backstreet Boys accusato di stupro

Letto: {{progress}}

5 motivi per non perderti (oggi) un concerto dei Backstreet Boys

A Las Vegas è in programma una serie di date con concerti dei Backstreet Boys. Ecco perché, se siete da quelle parti, non potete perdervi lo spettacolo.

Il gruppo dei Backstreet Boys negli anni '90

3 condivisioni 0 commenti

Backstreet's Back: i Backstreet Boys sono tornati.

E hanno scelto le mille luci di Las Vegas per riproporre la loro storica boy band con una serie di date di concerti al Planet Hollywood. Il programma prevede diverse date con l'appuntamento sempre nel celebre hotel del Nevada e alcuni momenti "meet & greet" di incontro con i fan.

Ecco qui 5 motivi per cui non bisognerebbe perdersi questa opportunità.

1 - Fare un tuffo nella nostalgia

Backstreet Boys nel balletto di EverybodyGiphy
Come dimenticare certi momenti?

Kevin, Brian, Nick, Howard e AJ hanno accompagnato gli anni dell'infanzia o dell'adolescenza di molte ragazze e donne.

Sembrano passati secoli eppure basta una coreografia e qualche frammento di Larger than Life per tornare al mood e all'atmosfera che tanto ci aveva fatto sognare negli anni '90. C'erano gruppi di amiche che si dividevano i Backstreet Boys in base ai propri gusti estetici e mamme che accompagnavano le figlie ai concerti.

C'era il caschetto biondo di Nick e c'erano i piercing di AJ. Come rinunciare a ricordare, anche solo per una sera, quel periodo?

2 - Scatenarsi

Fan che ballano a un concertoGiphy
Il ritmo è irresistibile

La musica dei Backstreet Boys è sempre stata molto orecchiabile e trascinante. E ai loro concerti nessuno vieta di agitarsi, ballare, cantare, divertirsi.

Come diceva un vecchio detto "Semel in anno licet insanire": perché non concedersi una notte (molto anni '90) di piccole follie e grande divertimento nell'elettrizzante cornice di Las Vegas?

3 - Fare foto e postarle su Instagram

Uno smartphone in mezzo al concertoKiss 92.5
Condividere tutto

I concerti anni '90 dei Backstreet Boys erano bellissimi ed emozionanti, ma di certo non c'erano i potenti mezzi social e tecnologici per documentare l'evento.

Ora invece si può zoommare sul volto di Nick o Brian, si può realizzare velocemente un video in diretta, (per i più fortunati) fare un selfie con la band e postare i propri scatti in tempo reale su Facebook o Instagram.

4 - Riportare indietro le lancette

Orologio che va all'indietroOnedio
Tornare indietro

Per una sera potreste davvero illudervi di essere tornate negli anni '90.

Potreste ideare un outfit ad hoc, con jeans a vita alta e t-shirt corte e strette. I brani dei Backstreet Boys, oltre ad attivare la sensazione di nostalgia, sono più potenti della DeLorean di Ritorno al Futuro per farvi tornare indietro per una manciata di istanti.

La musica pop, le boy band che si muovevano sincronizzate sul palco, i cinque favolosi membri del gruppo e tutto il resto vi permetteranno di fare davvero un viaggio nel tempo.

5 - Provare a incontrare i Backstreet Boys

Brian LittrellGiphy
Incontrare i Backstreet Boys... non male

C'è la possibilità di partecipare a meet & greet e provare a incontrare dal vivo Nick, Brian e gli altri. Oppure, chi lo sa, potreste essere così fortunati di incontrarli a colazione o a qualche slot machine del Planet Hollywood. Sarebbe di certo surreale... ma bello.

Che ne pensate? Vi piacerebbe andare a un concerto dei Backstreet Boys a Las Vegas?

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.