Stai leggendo: Timothée Chalamet sarà Enrico V nel film The King di Netflix

Letto: {{progress}}

Timothée Chalamet sarà Enrico V nel film The King di Netflix

The King è il primo progetto del giovane attore di Chiamami col tuo nome dopo la nomination all'Oscar come miglior protagonista proprio per il film di Guadagnino.

Timothée Chalamet sul red carpet del 90th Annual Academy Awards Nominee Luncheon

0 condivisioni 0 commenti

In quel di Hollywood è frequente vedere attori inglesi che piombano negli States per interpretare ruoli americani, quasi sempre senza tradire la propria provenienza nell’accento dei loro personaggi, mentre tra i pochissimi interpreti statunitensi che abbiano recitato con accento britannico quelli che ci siano riusciti con successo si contano sulle dita di una mano (di recente, c’è stato il bravissimo John Lithgow nei panni di Churchill in The Crown). Il prossimo che metterà alla prova le sue doti attoriali è il giovane Timothée Chalamet, nel primo ruolo accettato da quando è stato nominato al premio Oscar come miglior attore protagonista per Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino: Chalamet sarà infatti un giovane Enrico V in una produzione Netflix intitolata The King.

Il film racconterà la gioventù del re inglese che, dopo la morte in combattimento del fratello, divenne monarca alla fine del XIV secolo: il riluttante sovrano reso immortale dalle parole di Shakespeare si trovò a regnare poco più che ventenne in un periodo in cui l’Inghilterra era sull’orlo di una guerra con la Francia e tutto l’impero versava in condizioni critiche. The King sarà diretto da David Michôd (War Machine), che ha curato anche la sceneggiatura insieme all’attore inglese Joel Edgerton, mentre nel cast compare anche Robert Pattinson, che con Michôd aveva lavorato in The Rover.

Oltre al film di Guadagnino che è ancora nelle sale, potrete presto vedere il giovane Chalamet (non lasciatevi ingannare dal cognome, il padre è francese ma Timothée è nato e cresciuto a Manhattan) in Lady Bird di Greta Gerwig al fianco di Saoirse Ronan (anche questo film ha già raccolto molti premi nonché importanti nomination agli Oscar), e in Ostili, dove recita al fianco di Rosamund Pike e Christian Bale. Negli ultimi mesi ha inoltre completato il lavoro su due set: un film diretto da Woody Allen (A Rainy Day in New York) ed una produzione belga (Beautiful Boy), in cui ha lavorato con Steve Carell e Maura Tierney. Chalamet è dunque lanciatissimo, e siamo molto curiosi di vedere come se la caverà con la temuta prova dell’accento britannico,

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.