Stai leggendo: Falafel di fave, zucchine e semi di sesamo

Letto: {{progress}}

Falafel di fave, zucchine e semi di sesamo

Un piatto ricco di nutrienti sani, semplice e molto buono, i falafel sono dei bocconcini deliziosi, preparati con dei ceci crudi e fritti nell'abbondante olio. Prova la versione sana di questa ricetta mediorientale: i falafel di fave al forno.

Piatto di legumi  e insalata

8 condivisioni 2 commenti Il voto di 1 utente

Le polpette di legumi, o i falafel, sono una pietanza per eccellenza del regime alimentare vegano. Vengono preparate con legumi crudi, soprattutto con ceci o fave, messi in ammollo, frullati e cotti nell'olio bollente. Il segreto per dei falafel deliziosi è il mix di spezie, che viene aggiunto al composto: cumino, aglio, cipolla, coriandolo, prezzemolo. Per una versione più sana, ho provato a fare delle polpette di fave al forno.

Polpette al sesamoHD

Per questa ricetta ho usato le fave secche, messe in ammollo per tutta la notte, cotte e poi frullate. Per dare più sapore ai falafel ho aggiunto delle zucchine grattugiate. Invece per la consistenza, ma anche per completare il profilo proteico delle fave, ho aggiunto del pane integrale raffermo. Ho condito l'impasto con della cipolla, un pizzico di curry, un pizzico di cumino e dell'aglio in polvere.

Crocchete di legumiHD

Di solito, i falafel vengono serviti caldi, come antipasto, accompagnati dalla salsa tahin (una salsa a base di semi di sesamo) ma sono buoni anche freddi o come secondo piatto, accompagnati da verdure di stagione cotte o crude.

Vediamo la ricetta.

Informazioni

Ingredienti

  • Fave secche 200 grammi
  • Zucchine 250 grammi
  • Pane integrale raffermo 80 grammi
  • Cipolla Mezza
  • Curry in polvere Un pizzico
  • Cumino Un pizzico
  • Semi di sesamo 20 grammi
  • Prezzemolo fresco Un ciuffetto
  • Aglio in polvere A piacere
  • Sale Un pizzico
  • Olio d'oliva 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Metto in ammollo le fave secche per tutta la notte. Scolo, sciacquo e metto a cuocere in abbondante acqua salata finché diventano morbide (circa 20 - 25 minuti). 

  2. Metto in ammollo il pane raffermo, strizzo bene l'acqua in eccesso e aggiungo alle fave lesse.

  3. Nel frullatore unisco le fave lesse, il pane raffermo, la cipolla tritata molto finemente e le spezie. Frullo fino a che ottengo un composto omogeneo.

  4. Grattugio le zucchine e unisco all'impasto. Aggiungo un cucchiaio di olio e amalgamo bene.

  5. Formo delle polpette (circa 15), passo nei semi di sesamo e dispongo su una leccarda foderata con carta da forno. Inforno a 190°C per circa 30 minuti o comunque fino a che i falafel diventano dorati e leggermente croccanti.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.