Stai leggendo: Amal ha parlato del rifugiato iracheno accolto da lei e George Clooney

Prossimo articolo: Anne Hathaway e Amal Clooney: la somiglianza è disarmante!

Letto: {{progress}}

Amal ha parlato del rifugiato iracheno accolto da lei e George Clooney

Da sempre restia ai riflettori, Amal Alamuddin ha raccontato al conduttore televisivo David Letterman la sua esperienza con un giovane profugo iracheno. Lei e George Clooney l'hanno accolto in casa come un figlio, concedendogli la possibilità di studiare.

Amal Alamuddin Clooney

0 condivisioni 0 commenti

George Clooney e Amal Alamuddin sono una bellissima coppia, ma soprattutto sono entrambi molto generosi e attivi nel sociale. L'avvocatessa libanese che opera nel campo dei diritti umani e l'attore hollywoodiano sono particolarmente attenti a quello che accade nel mondo e lo hanno dimostrato quando, lo scorso settembre, Clooney ha raccontato di aver ospitato a lungo un rifugiato iracheno, arrivato negli Stati Uniti quando non era ancora maggiorenne. Prima della nascita dei gemelli Ella e Alexander, la coppia ha accolto in casa Hazim Avdal - è questo il nome del ragazzo - e posto le basi per il suo futuro.

Amal ha ricordato il suo primo incontro con il ragazzo nel corso di un'intervista Skype con David Letterman, apparsa nel nuovo show Netflix My Next Guest Needs No Introduction: "Ho avuto il privilegio di rappresentare molti yazidi vittime del genocidio perpetrato dall'Isis negli ultimi due anni ed è così che ho incontrato Hazim", ha raccontato.

Quando l'ho conosciuto, ricordo di essere stata colpita dal suo coraggio, ma anche dal suo spirito incredibile. Dopo aver perso tutto voleva giustizia, non vendetta.

Hazim ha sempre voluto avere la possibilità di studiare e il suo desiderio è stato soddisfatto con grande entusiasmo dai coniugi Clooney, che hanno deciso di aiutarlo.

Ha parlato del suo sogno di studiare negli Stati Uniti e ho pensato 'Beh, forse c'è qualcosa che possiamo fare per aiutarti'.

Hazim oggi vive nella villa dei Clooney ad Augusta, in Kentucky, e frequenta con ottimi voti l'Università di Chicago.

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.