Stai leggendo: Katy Perry vorrebbe riscrivere I Kissed a Girl, senza stereotipi

Prossimo articolo: Ed Sheeran si è già sposato? La popstar fa chiarezza sui pettegolezzi

Letto: {{progress}}

Katy Perry vorrebbe riscrivere I Kissed a Girl, senza stereotipi

Era il 2008 quando Katy Perry cantava I Kissed a Girl, diventando famosa in tutto il mondo. Dieci anni dopo, la popstar vorrebbe riscrivere il testo della sua prima hit per ripulirlo dai troppi luoghi comuni sulla bisessualità.

Katy Perry

1 condivisione 0 commenti

Negli ultimi dieci anni il mondo è cambiato, così come il modo di pensare della gente, specialmente in termini di omosessualità e bisessualità. Questa è l'opinione di Katy Perry, che proprio un decennio fa debuttò sul mercato discografico con il singolo I Kissed a Girl, un incredibile successo internazionale. Il testo della canzone recita così : "Ho baciato una ragazza, giusto per provare, spero che il mio ragazzo non si dispiaccia" e poi "Non è quello che fanno le brave ragazze, non è come ci si dovrebbe comportare".

Oggi, Katy Perry riscriverebbe la sua hit d'esordio. A rivelarlo è stata lei stessa in un'intervista rilasciata a Glamour:

Abbiamo fatto molti passi in avanti in 10 anni. Prima non si parlava di bisessualità o di fluidità di genere. Se dovessi scrivere di nuovo il testo, lo cambierei.

La cantante ha poi continuato, facendo riferimento agli stereotipi contenuti nel testo. Essere bisessuale, in sintesi, viene descritto come un atteggiamento provocatorio e irriverente, non come una scelta consapevole dettata semplicemente dall'assecondare le proprie inclinazioni: "Contiene alcuni stereotipi. La mente di una persona cambia in 10 anni, cresce. Ci si evolve".

Katy Perry ha poi parlato a Glamour della sua vita privata. Da alcuni mesi ha chiuso una relazione importante - nonostante pare ci sia stato un recente ritorno di fiamma, mai confermato! - con Orlando Bloom e ora sembra intenzionata a pensare seriamente al proprio futuro.

Vorrei elevarmi emotivamente. Voglio diventare davvero adulta, mi sto preparando ad avere una mia famiglia un giorno. Voglio fare questo: un po' di 'chirurgia dell'anima' prima di farmi una famiglia!

La cantante sostiene di non avere più scelta: è giunto il momento di crescere. "Se voglio avere un equilibrio personale, devo diventare Katheryn Hudson, me stessa", ha spiegato riferendosi al suo vero nome.

Katy Perry in concertoHD

Siamo certi che Katy - o Katheryn, che dir si voglia - non ci deluderà.

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.