Stai leggendo: Red Canzian: il testo della canzone Ognuno ha il suo racconto e il video della sua esibizione a Sanremo 2018

Letto: {{progress}}

Red Canzian: il testo della canzone Ognuno ha il suo racconto e il video della sua esibizione a Sanremo 2018

A poco più di un anno dallo scioglimento dei Pooh, l’ex bassista della band Red Canzian torna in gara a Sanremo come solista con il brano Ognuno ha il suo racconto.

L'esibizione di Red Canzian al Festival di Sanremo 2018

0 condivisioni 3 commenti

Nel 1990, insieme ai Pooh, è stato il vincitore del 40esimo Festival di Sanremo con Uomini soli e, a poco più di un anno dallo scioglimento della storica band, il bassista Red Canzian ha deciso di riprovarci e di rimettersi in gioco da “solista” nella kermesse canora con la canzone - di cui è anche co-autore - Ognuno ha il suo racconto. Con questo brano - che ha deciso di interpretare senza il suo storico basso ad accompagnarlo - Canzian sfida i suoi ex compagni di gruppo Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, che abbiamo già visto esibirsi tra i protagonisti “Big” di Sanremo 2018 con Il segreto del tempo e che questa sera aveva appuntato al petto un ranuncolo, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne.

Red Canzian - Testo Ognuno ha il suo destino

Ne ho dipinta di primavera
Ne ho incontrata di gente cara
Sono contento di me
Ne ho percorsi di chilometri
Ne ho scampati di pericoli
Sopravvissuto son qui
Ne ho fatte di soste a pensare
Confuso fra gli altri a osservare
Testimone del tempo
Ma non c’è mai una storia uguale a un’altra
Ognuno ha il suo racconto
Perché ogni uomo ha un suo preciso istinto
Un suo esclusivo canto
C’è chi parla e ogni volta mente
C’è chi guarda e non vede niente
Strana persona la gente
Ne han dette di balle gli specchi
Ne han visti di imbrogli i miei occhi
Bruciati dal vento
Dal fango e dai campi di rose
Imparo da tutte le cose
Testimone del tempo
Ma non c’è mai una storia uguale a un’altra
Ognuno ha il suo racconto
Perché ogni uomo ha un suo preciso istinto
Un suo esclusivo canto
Ho sbagliato ho pregato e ho pianto
Poi ci ho preso ho capito e ho vinto
Miracolato d’amore
E sono diventato così
E sono diventato per te
Testimone del tempo
Ma non c’è mai una storia uguale a un’altra
Ognuno ha il suo racconto
Perché ogni uomo ha un suo preciso istinto
Un suo esclusivo canto

Red Canzian - Significato di Ognuno ha il suo racconto

Ognuno ha il suo racconto di Red CanzianHD
"Ognuno ha il suo racconto" Red Canzian a Sanremo 2018

Tra i pezzi più ritmati di questo Festival, grazie alla presenza di una solida batteria rock, Ognuno ha il suo racconto parla dell’unicità dei percorsi e dei traguardi che le persone riescono a raggiungere durante la propria vita, anche grazie alle difficoltà. Una canzone dall’animo “solista” perfetta per questa “nuova tappa” della vita artistica di Red Canzian e simbolico primo singolo dell’album del cantante, Testimone del tempo, che sarà disponibile dal prossimo 16 febbraio e conterrà ben 13 inediti.

Che ne pensate della svolta solista di Red? Fatecelo sapere nei commenti!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.