Stai leggendo: Giovanni Caccamo: il testo della canzone Eterno e il video della sua esibizione a Sanremo 2018

Prossimo articolo: Decibel: il testo della canzone Lettera dal Duca e il video della loro esibizione a Sanremo 2018

Letto: {{progress}}

Giovanni Caccamo: il testo della canzone Eterno e il video della sua esibizione a Sanremo 2018

A due anni dalla sua partecipazione a Sanremo insieme a Deborah Iurato, Giovanni Caccamo torna a Sanremo con il suo singolo Eterno.

L'esibizione di Giovanni Caccamo a Sanremo 2018

32 condivisioni 0 commenti

Giovanni Caccamo, 27 anni, è il più giovane Big in gara a Sanremo 2018. Caccamo torna sul palco dell’Ariston a tre anni dal terzo posto conquistato insieme a Deborah Iurato grazie al brano Via da qui con la canzone, che darà il titolo anche al suo terzo disco in uscita il 9 febbraio, Eterno.

Giovanni Caccamo il video ufficiale della canzone Eterno

Giovanni Caccamo - Testo di Eterno

Sento che in questo momento
Qualcosa di strano, qualcosa di eterno
Mi tiene la mano
E tutte le pagine di questa vita
Le ho tra le dita
Prendimi la mano scappiamo via lontano
In un mondo senza nebbia, in un mondo senza rabbia
Chiusi dentro di noi, insieme io e te per sempre
Senza volere niente, a parte questo nostro naufragare e non cercare niente
Più niente a parte noi
E non capire niente, a parte che l’amore può salvare e non volere niente
Soltanto gli occhi tuoi, per sempre gli occhi tuoi
Penso che questo momento rimanga nel tempo
Rimane da solo, rimane un regalo
Rimane un tesoro che non potrò mai lasciare
Prendimi la mano scappiamo via lontano
In un mondo senza nebbia, in un mondo senza rabbia
Chiusi dentro di noi, insieme io e te per sempre
Senza volere niente, a parte questo nostro naufragare e non cercare niente
Più niente a parte noi
E non capire niente, a parte che l’amore può salvare, non volere niente
Soltanto gli occhi tuoi, per sempre gli occhi tuoi
Siamo distanti dagli altri come stelle, siamo la stessa pelle
Siamo senza un addio, siamo bellezza che si libera nell’aria
Senza lasciarsi mai, senza volere niente, senza cercare niente
E non capire niente, a parte che l’amore può salvare, non volere niente
Soltanto gli occhi tuoi
Per sempre gli occhi tuoi
Sento che in questo momento
Qualcosa di strano, qualcosa di eterno
Mi tiene la mano
E tutte le pagine di questa vita
Le ho tra le dita

Giovanni Caccamo - Significato di Eterno

Giovanni Caccamo canta "Eterno" durante prima serata di Sanremo 2018HD
Giovanni Caccamo canta "Eterno"

Con Eterno il giovane Caccamo porta a fastival uno dei brani più teneri e squisitamente sanremesi di questa edizione. Un pezzo estremamente strumentale il cui romanticissimo testo, scritto con con Cheope, inneggia - come palesa il titolo - all’eternità dell’amore come sola salvezza.

Anche voi siete rimasti incantati dalla dolcezza di Eterno?

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.