Stai leggendo: Justin Timberlake re dell'Halftime Show: lo show al Super Bowl

Prossimo articolo: Super Bowl: la partecipazione virtuale di Prince crea polemiche

Letto: {{progress}}

Justin Timberlake re dell'Halftime Show: lo show al Super Bowl

L’Halftime Show 2018 ha appena regalato una incredibile performance di un protagonista molto atteso: Justin Timberlake. Ecco cosa è successo.

0 condivisioni 0 commenti

L’Halftime Show 2018 è l’evento imperdibile del Super Bowl: quest’anno la star dell’Halftime Show Pepsi è stata Justin Timberlake, come comunicato ufficialmente lo scorso ottobre dal sito di National Football League.

La star ha avuto a disposizione più o meno 15 minuti per infiammare il palco del Minneapolis’ U.S. Bank Stadium.

L’ex star degli N’Sync ha voluto regalare al pubblico uno spettacolo speciale per onorare i propri 20 anni (sì, sono già passati 20 anni!) di carriera e omaggiare i propri fan. 

Il ritorno di Justin Timberlake sulle scene musicali corrisponde all’uscita del suo nuovo album Man of the Woods, rilasciato il 2 febbraio. L’ultima svolta musicale di Justin (Man of the Woods) è dedicata alla sua famiglia: la moglie Jessica Biel e il figlio Silas Randall. 

Justin Timberlake e Jessica Biel in primo pianoHD
La coppia Justin Timberlake e Jessica Biel

Come ha dichiarato Justin stesso, "questo album si ispira molto a mio figlio, a mia moglie e alla mia famiglia".

Ma più di ogni altro album che abbia mai scritto è ispirato specialmente al luogo da cui vengo.

Negli ultimi tempi Timberlake non si era ritirato dalle scene, ma si era concentrato sulla carriera di attore mettendo momentaneamente da parte quella di popstar: ultimamente l’abbiamo visto in Vita da popstar (2016) e nell’ultimo lavoro di Woody Allen, La ruota delle meraviglie (2017).

Justin Timberlake re dell'Halftime Show al Super Bowl

Chi ama e segue regolarmente il Super Bowl sa che questa non è la prima volta del cantante di Memphis come star dello show.

Justin Timberlake nel 2004 si era esibito con Janet Jackson e aveva infiammato il pubblico con un (involontario) incidente hot: muovendosi sul palco la giovane star aveva scoperto il seno della Jackson che indossava un outfit in pelle.

Justin Timberlake e Janet Jackson al Super Bowl 2004
Justin Timberlake e Janet Jackson protagonisti in un incidente sexy

Anche per questo, come riporta Rockol, il Parents Television Council aveva chiesto a Timberlake di “contenere” il suo spettacolo in binari di genere family: "I nostri ragazzi al giorno d’oggi sono esposti già a sufficienza da parte dei media e dall’industria dell’intrattenimento con contenuti espliciti e dannosi. Il Super Bowl, e in particolare lo show dell’intervallo, dovrebbe essere il segno distintivo dello spettacolo, allo stesso tempo attraente e sicuro per tutta la famiglia".

Justin Timberlake è stato il successore cronologico di Lady Gaga, con la responsabilità di sostituire la sua presenza scenica.

La platinata star aveva infatti stupito tutti nel 2017 con uno spettacolare show acrobatico.

Lady Gaga Super BowlHD

Che ne pensate? Il trascinante Justin Timberlake è stata la scelta giusta per il mitico Halftime Show?

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.