Stai leggendo: Guida per sopravvivere a San Valentino se sei single

Letto: {{progress}}

Guida per sopravvivere a San Valentino se sei single

Superate le feste, arriva l’altro nemico della singletudine: San Valentino. Ma non disperate, si può sopravvivere anche al 14 febbraio e magari anche divertirsi!

Zooey Deschanel in una scena della serie New Girl

2 condivisioni 2 commenti

San Valentino si avvicina: le coppie cominciano a cinguettare, fervono i preparativi per stupire la dolce metà nel giorno degli innamorati, i cuori più nobili spenderanno una piccola fortuna per il regalo perfetto, incuranti di quel dolorino al petto provocato dallo scontrino. Per amore questo e altro. Poi ci sono tutti gli altri, quelli che il 14 febbraio diventano reietti della società, che in queste settimane navigano in rete schivando gli strali delle pubblicità piene di cuoricini. I single.

Certo, ci sono single e single. Ci sono quelli che lo sono per scelta, oppure quelli che rimangono indifferenti al bombardamento mediatico e commerciale che ruota intorno a questa festa, ma diciamoci la verità, se state ancora leggendo le cose sono due: o siete molto curiosi, o l’idea di quelle 24 ore in cui Cupido regna sovrano - soprattutto la sera, un campo minato per i più sensibili - vi deprime almeno un po’. Ebbene, è tempo di reagire. La singletudine non è una condanna, mai. Il 14 febbraio è un giorno come l’altro sul calendario, e proprio come ogni altro è l’occasione giusta per divertirsi.

Shopping

Julia Roberts fa shopping in Pretty WomanGiphy

Le coppie celebrano scambiandosi regali, dunque chi vi vieta di concedervi una spesuccia fuori programma? Qualcosa che volevate da un po’, e magari di cui non avete necessariamente bisogno: le stravaganze sono spesso più appaganti. Invece che dilapidare le finanze per il vostro partner, potete farlo per voi.

Una coccola inaspettata

Reese Witherspoon in una scena di La Rivincita delle biondeGiphy

Elle Woods docet, non c’è niente come prenderci cura di noi per sentirci meglio: un momento di benessere ci tira su il morale, un nuovo taglio di capelli è sempre un po’ come reinventarsi. Allora scegliete subito qualche spa in cui passare una giornata di relax solo per voi, scorrete le bacheche di pinterest alla ricerca di una capigliatura nuova, concedetevi una manicure stravagante. Oppure fatelo in compagnia, l’importante è bandire i sensi di colpa e godervi un momento solo per voi. Senza contare che, forti di un makeover di successo, potreste uscire e trovare l’anima gemella, o la compagnia giusta. Oppure no, ma sarete comunque uno schianto.

Uscite!

Emma Stone in delirio per un'aragosta nel film Easy GirlGiphy

Se non volete rimanere a casa, non abbiate paura di uscire. È vero che ristoranti e locali potrebbero essere popolati da molte coppie, ma magari è meno peggio di quanto pensiate: l’anno scorso di quest’epoca erano stati condotti sondaggi dai quali era emerso che una grande percentuale di innamorati non aveva intenzione di festeggiare affatto San Valentino. Per cui non fatevi intimidire, uscite. Ballare, mangiare e bere qualcosa anche con gli amici rimangono attività perfettamente godibili; anzi, se non dovete fare bella impressione su qualcuno, potrete divorare il cibo che preferite, bere o ballare senza pensieri! Se invece cercate il compromesso, c’è sempre l’opzione cinema… ma attenzione al film che scegliete (un consiglio? La forma dell’acqua).

Anche a casa va bene

Una scena di Friends con Jennifer Aniston, Courtney Cox e Lisa KudrowGiphy

Di nuovo: fate quello che volete. Gli dei ci hanno regalato i servizi on demand e streaming per trovare il film o la serie perfetta per ogni serata, metteteci pure i supermercati 24 ore o (anche meglio) i servizi di consegna a domicilio delle vostre prelibatezze preferite e la serata è risolta: il divano si prenderà cura di voi. Oppure organizzate una serata con amici e magari pensate a qualche drinking game… perché l’alcol è sempre benvenuto. Sempre.

Viaggiare

Lea Michele nei panni di Rachel Berry in GleeGiphy

Consultate le agenzie di viaggio online, i travel blogger che preferite e scegliete: sfruttate le offerte partendo con un amico, oppure fate un bel viaggio per conto vostro. Ci sono mille opzioni per tutti i gusti e tante sono pensate proprio per i single. La vostra prossima avventura è a pochi click di distanza, e non c’è niente come una foto in qualche luogo esotico o città d’arte su Instagram per dimostrare al mondo che la vita è bella anche senza una dolce metà.

La cioccolata

Una scena di Frozen con Anna ed ElsaGiphy

San Valentino è la festa dei cioccolatini, e come dice un celebre meme “la cioccolata non ti fa domande, la cioccolata ti capisce”. Secondo noi è un’equazione perfetta. È come se il mondo ci chiedesse di mangiare cioccolata: praline di qua, tavolette di là, le tazze che racchiudono un paradiso fumante e vellutato… fate il vostro dovere e rendetela parte della vostra vita.

Insomma, la morale è una sola: non lasciatevi abbattere dalla singletudine, ma riempite le vostre giornate di attività interessanti, o di qualsiasi cosa che vi faccia stare bene. E se proprio non vi riesce, c’è sempre il giorno dopo per prendervi la vostra rivincita!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.