Stai leggendo: The Resident arriva il 5 marzo su FoxLife

Letto: {{progress}}

The Resident arriva il 5 marzo su FoxLife

A marzo arriverà su FoxLife il nuovo appassionante medical drama dal titolo The Resident. Ecco cosa c'è da sapere.

Una scena della serie TV The Resident

15 condivisioni 28 commenti

Amanti dei medical drama (e di Grey's Anatomy) preparatevi: a marzo debutterà su FoxLife The Resident, la nuova appassionante serie TV prodotta da 20th Century Fox Television, che ha appena debuttato negli Stati Uniti con grande successo.

Tra i protagonisti troviamo un volto noto del piccolo schermo, ovvero Matt Czuchry (il Cary Agos di The Good Wife), che veste il camice del dottor Conrad Hawkins mentore del giovane medico Devon Pravesh (interpretato da Manish Dayal, già visto nel film Amore cucina e curry).

Matt Czuchry con le protagoniste di The Good WifeHD

Quest'ultimo, alla sua prima esperienza, si trova a lavorare in un ospedale che cerca di coprire gli errori del Randalph Bell (interpretato da Bruce Greenwood di The Post), vera star della medicina ma ormai troppo anziano per operare.

A completare il quadro c'è Nic, ex fidanzata di Conrad e sua voce della coscienza: un personaggio positivo, che ha il volto di un'attrice molto amata ovvero Emily VanDeCamp (indimenticabile protagonista di Revenge).

Emily VanDeCamp Revenge

Dietro c'è la penna sapiente team di sceneggiatori composto da Hayley Schore, Roshan Sethi e Amy Holden Jones, già insieme per Black Box.

Non è da meno il gruppo di produttori all'interno del quale figurano, oltre alla stessa Amy Holden Jones (Proposta indecente), anche Philip Noyce (Il collezionista di ossa) e Antoine Fuqua (Training Day).

In The Resident c'è una vera e propria riflessione sul sistema sanitario americano (in cui possiamo però ritrovare anche il nostro), dove la realtà in camice bianco non corrisponde affatto al mondo romantico a cui siamo abituati da sempre in TV.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.