Stai leggendo: Palline di cereali al cacao

Letto: {{progress}}

Palline di cereali al cacao

Vuoi una colazione che ti porti ai tempi dell'infanzia, quando bastava una bella tazza di latte tiepido e una manciata di piccole palline dolci? Prova le palline di cereali al cacao: una ricetta che ti fa tornare bambino.

Cereali al cioccolato

8 condivisioni 0 commenti Il voto di 2 utenti

Probabilmente, quando eravamo bimbi, tutti abbiamo fatto colazione con del latte e delle palline di cereali al cacao. Ricordo che la confezione finiva in un attimo: infatti non le mangiavamo solo a colazione ma le sgranocchiavamo anche tra i pasti. Oggi ho provato a fare la versione sana e leggera delle famose palline al cacao. Devo dire che la colazione di questa mattina ha davvero il gusto d'infanzia, di casa e di persone care.

Bocconcini al cacaoHD

Preparare queste palline è davvero molto facile. La parte più noiosa è formare tutti questi bocconcini con delle piccole quantità d'impasto. Il risultato però merita lo "sforzo": più sono piccole le palline, più vengono croccanti, e, una volta coperte di latte, si ammorbidiscono leggermente. Per l'impasto ho usato i fiocchi di cereali misti, la farina d'avena e le proteine in polvere (potete sostituire con del cacao o altra farina). Ho cotto le palline a temperatura media, lasciando asciugare per circa 40 minuti.

Cucchiaio con latte e palline al cacaoHD

Servite le palline in mezzo al latte (io latte di cocco) o con lo yogurt magro. Per una versione ancora più golosa, coprite le palline con del cioccolato fondente e cospargete con della granella di noci, mandorle o pistacchio (attenti alle calorie). Conservate i cereali in un contenitore ben chiuso, in questo modo rimangono croccanti a lungo.

Ecco la ricetta.

Informazioni

Ingredienti

  • Fiocchi di cereali misti 100 grammi
  • Farina d'avena 50 grammi
  • Proteine in polvere 20 grammi
  • Cacao amaro in polvere 30 grammi
  • Lievito per dolci Mezzo cucchiaino
  • Uova 1
  • Miele 40 grammi
  • Acqua Q.b.

Preparazione

  1. Frullo i fiocchi di cereali finché ottengo una farina grossolana.

  2. Unisco il fiocchi frullati con la farina d'avena, il cacao amaro, le proteine in polvere, il lievito per dolci e amalgamo bene.

  3. Sguscio l'uovo, aggiungo in mezzo alle farine, unisco il miele e impasto (se serve, aggiungo poca acqua freddo) fino a che ottengo un composto omogeneo, abbastanza apiccicoso.

  4. Con le mani bagnate, formo tante piccole palline che dispongo su una leccarda foderata con carta da forno. 

  5. Inforno nel forno caldo a 150°C per circa 40 minuti o comunque finché le palline diventano croccanti. Lascio raffreddare nel forno spento, con lo sportello leggermente aperto.

  6. Conservo le palline al cacao in un barattolo ben chiuso.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.