Stai leggendo: Il musical Hairspray presentato a Milano

Letto: {{progress}}

Il musical Hairspray presentato a Milano

È stato presentata al Teatro Nuovo di Milano, dove sarà in scena dal 2 al 18 febbraio, l'edizione italiana del musical Hairspray con protagonista Giampiero Ingrassia.

La locandina del musical Hairspray

1 condivisione 0 commenti

Vi ricordate Hairspray - Grasso è bello, il film del 2007 con Zac Efron, John Travolta, Michelle Pfeiffer e Christopher Walken? Ebbene, è tratto da un musical che è tra i maggiori successi contemporanei a Broadway, tanto da aver raggiunto quota 2.500 repliche ed aver conquistato ben otto Tony Awards (gli Oscar del teatro).

Il musical ora arriva anche in una nuova versione italiana, diretta da Claudio Insegno e con protagonista Giampiero Ingrassia nelle morbide e colorate vesti femminili che all'epoca del film erano state di John Travolta. Lo spettacolo debutterà al Teatro Nuovo di Milano, dove rimarrà dal 2 al 18 febbraio. Ed è proprio qui che abbiamo incontrato il cast, a partire dal regista:

Avevo visto l'originale a New York nel 2001 ed era stato subito colpo di fulmine, tanto da provare ad acquisirne i diritti. Ora, dopo tanto tempo, ce l'abbiamo fatta.

Hairspray, per chi non se lo ricordasse, è ambientato a Baltimora nei primi anni'60, periodo difficile per via del conflitto tra conservatori e progressisti legato alla lotta per l'integrazione delle persone di colore. Un tema quello del diverso più che mai attuale, sottolinea Insegno, come quello del bullismo. Si racconta infatti la storia di Tracy Turnblad, una ragazza solare e che ama ballare, il cui sogno è quello di partecipare insieme all'amica penny al Corny Collins Show, il programma più visto dai giovani. Destino vuole che venga scoperta dalla produzione e inserita nel cast, dove conquista tutti.

Giampiero Ingrassia in Hairspray

Questo fa scattare la gelosia della star dello show, Amber Von Tussle, che cerca di farla eliminare facendo leva sul suo essere grassa e sulle sue amicizie con persone di colore. La malvagità di Amber però non avrà la meglio e Tracy riuscirà ad aiutare i suoi colleghi neri costretti a ballare in una zona separata dello studio, oltre che a trovare l'amore.

A interpretarla nella versione italiana del musical sarà Mary La Targia:

Quando era uscito il film io mi sono subito rivista in Tracy e sognavo di essere lei. Non potete quindi capire quanto sia emozionata e felice di esserci realmente riuscita.

Intanto Giampiero Ingrassia, che sta cercando di abituarsi ai suoi nuovi panni, si chiede:

Chissà se il pubblico potrà pensare davvero che sono la madre di questa ragazza. E speriamo comunque di riuscire a fare tutte le coreografie nonostante tacchi e parrucca, è una sensazione davvero strana!

L'attore sottolinea poi il loro obiettivo, che è quello di non salvare il mondo ma cercare di fare dimenticare alle persone, almeno per due ore, i problemi che hanno fuori.

Obiettivo facile da raggiungere, dato che lo spettacolo promette molto bene. Oltre all'orchestra dal vivo, vanta infatti un cast di tutto rispetto. Oltre agli attori già citati, troviamo anche (tra gli altri) Floriana Monici, Beatrice Baldaccini, Claudia Campolongo, Riccardo Sinisi e Roberto Colombo.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.