Stai leggendo: Dance Dance Dance 2: l'eliminazione a sorpresa della terza puntata

Letto: {{progress}}

Dance Dance Dance 2: l'eliminazione a sorpresa della terza puntata

Classifica completamente stravolta e eliminazione diretta alla fine della puntata: scopri tutto quello che è successo nel terzo serale di Dance Dance Dance 2.

6 condivisioni 5 commenti

Coppie scoppiate, ballerini che ballano da soli, giudici che indossano occhiali scuri durante tutta la puntata, frecciate e battute che mostrano i veri rapporti esistenti tra i singoli concorrenti, polemiche e proteste finali: questo e molto altro è accaduto durante il terzo serale di Dance Dance Dance 2.

Ma scopriamo cosa è successo dalla prima all'ultima esibizione, Dance Off incluso. 

Roberta Ruiu e la macchina del vento

Roberta Ruiu e i suoi problemi di stile hanno tenuto banco durante la settimana di prove. Dopo aver a lungo disquisito sulla questione "scaldamuscoli e macchina del vento", la nostra regina ha avuto finalmente la possibilità di ballare sulle note di una sua pari.

Il risultato ha incontrato l'approvazione generale dei giudici, tranne per la faccenda rigidità delle dita sollevata da Deborah. In particolare Luca Tommassini ha dichiarato: "...credo che la maschera sia un po' caduta e abbiamo scoperto finalmente il cuore e l'anima."

Sono contento dell'investimento della scorsa settimana, anche se mi sono fatto odiare. 

Il totale di 28 ottenuto da Roberta ha provocato una vera e propria esplosione di gioia da parte di Tommaso, pronto a smentire la sua stessa dichiarazione secondo cui manifestare i propri sentimenti è segno di volgarità.

Carlotta Ferlito e l'handicap della ginnastica perfetta

L'esibizione di Carlotta ha scatenato diverse polemiche, dentro e fuori il palco. La ginnasta è stata acrobaticamente pazzesca, ma è risultata poco espressiva. Secondo Deborah Lettieri: 

Carlotta non riesce a trasmettere emozioni con il suo corpo.

Secondo Vanessa Incontrada, invece, la prova ha meritato un 8,5 per la capacità della ginnasta di trascinarla insieme a lei nella sua sfera emotiva. 

La polemica si è trasferita anche dietro le quinte, dove i concorrenti hanno sottolineato quanto la ginnastica possa favorire la loro rivale in gara. Insomma, qualcuno ha sostenuto che i livelli di partenza siano troppo diversi.

Contestazioni a parte, Carlotta è riuscita a totalizzare 29 punti. 

Carlotta, esibizione nel terzo serale di Dance Dance Dance 2

Il carro armato Marco Delvecchio

Il nostro ex calciatore ha messo tutte le sue energie nell'esecuzione di Beautiful Monster.

Nelle prove si era definito un carro armato o anche un treno selvaggio e sul palco ha confermato la definizione.

Peccato che i giudici non hanno trovato quella carica sensuale richiesta dal pezzo.

I voti non sono stati molto alti, proprio a causa di alcune piccole mancanze a livello interpretativo e tecnico. Alla fine, Marco è riuscito a totalizzare soltanto 27 punti.

Marco, esibizione nel terzo serale di Dance Dance Dance 2

Silvia Provvedi e la testata sul naso

Cosa si fa per la buona riuscita di una esibizione? Si fa tutto, incluso mascherare il dolore per una testata sul naso nel bel mezzo della coreografia.

È proprio quello che è successo a Silvia nella sua prima esibizione senza la gemella Giulia. Luca Tommassini ha percepito solo uno spaesamento di un attimo e non ha visto la botta, con somma gioia di Silvia che è riuscita a nascondere l'inconveniente.

Deborah Lettieri ha sottolineato persino la positività della prova singola, concedendo a questa metà di Le Donatella un 8.

Il totale di 30 ha portato Le Donatella in cima alla classifica del terzo serale

Silvia, esibizione terzo serale di Dance Dance Dance 2

Dino e i problemi di energia

Dino immaginava che fare lo spazzino saltellando tra i tetti avrebbe totalmente esaurito le sue riserve di fiato?

Probabilmente, il nostro concorrente non credeva che Mary Poppins potesse metterlo K.O. Sul palco, invece, ha dovuto ricredersi e non è riuscito a dare il meglio di sé, risultando affaticato e fuori tempo.

Secondo Deborah, è venuto a mancare persino il suo punto di forza rappresentato dal sorriso e l'esibizione è stata penalizzata al punto da ottenere solo un misero 24. 

Dino e Andrea nel terzo serale di Dance Dance Dance 2

Giulio Berruti e la paura dello specchio

Giulio ha avuto una settimana da incubo. Emicranie, nausea, vertigini e paura dello specchio hanno reso le prove un inferno. Una volta sul palco ha cercato persino di nascondersi, come ha sottolineato Vanessa: "C'era una grande energia e una grande voglia di dire ora spacco tutto, ma tu ti nascondevi un po' dietro al capello..."

Ho visto una certa sofferenza, un tentativo di nasconderti. Devi credere in te. 

Insomma, Giulio si sarebbe stancato di avere sempre a che fare con la sua immagine e ha deciso di metterla in soffitta.

Chi lo frequenta da tre mesi sudando con lui nelle varie sale è piuttosto scettico e dal dietro le quinte ha lanciato un commento velenoso. Pare che Berruti giri perennemente con uno specchio!

Quale sarà la verità? Per il momento i giudici hanno premiato la sua performance con un magnifico 30, che l'ha portato in vetta insieme a Le Donatella

Il sexy Michelangelo Tommaso

Michelangelo non sapeva di essere un uomo sensuale e lo ha scoperto sul palco di Dance Dance Dance 2 grazie a Justin Timberlake.

Il nostro attore è salito sul palco in smoking ed è riuscito e riprodurre tutti quei movimenti pelvici che lo avevano gettato nello sconforto durante le prove.

I commenti sono stati tutti chiari e puntuali, tranne quello di Luca Tommassini che ha buttato lì una frase sull'ambiguità di Michelangelo: "Io trovo che da parte tua ci sia un approccio al ballo che tira fuori una certa ambiguità: Justin [Timberlake] è molto provocante e erotico, mentre tu hai trovato un filo conduttore che rappresentava le due parti della coppia...sembravi sott'acqua ma in sincrono con la musica.

Tu stesso sembri sott'acqua e alla scoperta di qualcosa. 

Cosa avrà voluto dire Luca Tommassini? Per il momento il commento è rimasto abbastanza oscuro, a differenza del voto che è stato un luminoso 29,5.

Michelangelo e Samanta sono così saliti sul podio in terza posizione. 

L'eliminazione di Federica e Marco Delvecchio

I voti ottenuti dalle esibizioni hanno condannato al Dance Off le coppie formate da Susy e Dino e da Federica e Marco.

Il brano prescelto è un grande classico dei film musicali, vale a dire Think di Aretha Franklin nella versione The Blues Brothers. Secondo i giudici, tutte e due le esibizioni sono state fuori tempo e l'unica concorrente in sincrono con la musica è risultata Susy.

Alla fine, Susy e Dino si sono salvati per mezzo punto e Marco non ha potuto fare a meno di sottolineare il suo dissenso.

Secondo lui, il giudizio sulla sua esibizione non è stato corretto perché i giudici non hanno valuto la difficoltà della coreografia ma gli aspetti espressivi.

Dance Off terzo serale di Dance Dance Dance 2

Noi, ci auguriamo che Federica e Marco Delvecchio continuino a ballare perché la loro Dance Mania non è più allo stadio iniziale, ma è a uno stadio decisamente avanzato.

Intanto ti diamo appuntamento al quarto serale di Dance Dance Dance 2, in onda dopo uno stop di una settimana mercoledì 14 febbraio alle 21,10 su FoxLife.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.