Stai leggendo: 911: Connie Britton è Abby Clark

Letto: {{progress}}

911: Connie Britton è Abby Clark

Connie Britton sarà tra i protagonisti di 911, la nuova serie di Ryan Murphy. Interpreterà Abby Clark, un'operatrice che risponde alle chiamate d'emergenza. Un ruolo molto diverso da quelli interpretati in precedenza.

1 condivisione 0 commenti

911 è la nuova serie procedurale di Ryan Murphy in partenza su FoxLife il 13 febbraio.

Lo show, che si è già dimostrato un successo negli Stati Uniti, parla di tutti gli operatori di primo soccorso: da chi risponde alla prima chiamata al 911, ai paramedici, ai poliziotti fino ad arrivare ai pompieri.

Un serie drammatica che non si concentra solo sulle emergenze e i casi estremi che vengono presentati in ogni episodio, ma anche sulle vite private dei soccorritori: dalle relazioni sentimentali ai drammi familiari. 

Tra i protagonisti della serie c'è anche Connie Britton, che ha già lavorato con Ryan Murphy.

Dove abbiamo visto Connie Britton?

Connie Britton in posa per i fotografi ad un eventoHD

Connie Britton ha una lunga carriera ed è una veterana delle serie televisive: è apparsa in Spin City, The West Wing e 24. Ma il ruolo con cui è entrata nel cuore degli spettatori è quello di Tami Taylor, la moglie del Coach Taylor, in Friday Night Lights, serie cult andata in onda per cinque stagioni.

La Britton ha poi cambiato rotta con la prima stagione di American Horror Story. Nella serie antologica di Ryan Murphy ha interpretato Vivien Harmon, una donna che, insieme alla sua famiglia, si trasferisce nella terrorizzante "Murder House".

Dopo la parentesi horror, l'attrice ha interpretato Rayna James in cinque stagione di Nashville. La Britton è anche tornata da Murphy per una breve parentesi nella prima stagione di American Crime Story nel ruolo di Faye Resnick.

Connie Britton nei panni di Abby Clark in 911

Nella nuova serie 911, la Britton interpreta Abby Clark, un'operatrice del 911, un ruolo diverso dal solito, che lei stessa non credeva di poter interpretare

Abby risponde alle chiamate del 911 ed è lei la prima persona a prestare soccorso. Lei si occupa di contattare la polizia, i paramedici o i pompieri, chiunque possa aiutare in una situazione d'emergenza. Abby segue il tutto in diretta e diventa parte integrante dell'azione. La donna ne soffre, perché chiunque faccia quel tipo di lavoro porta a casa le cicatrici di una brutta giornata: una persona non salvata o una tragedia che non è stata evitata. Anche la sua vita privata la mette a dura prova: è stata lasciata dall'uomo che amava e deve prendersi cura della madre malata, sacrificando il suo tempo libero.

Presentando la serie ai giornalisti, Connie Britton ha rivelato di aver pensato di non essere adatta per il ruolo. La prima volta che l'attrice ha visto gli schermi dei computer usati dagli operatori ne è rimasta terrorizzata. Chiaramente Connie ha superato la paura e si è perfettamente calata nella parte.

La Britton ha rivelato anche di aver fatto molte ricerche per il ruolo e di aver passato anche del tempo con dei veri operatori del 911. Un'esperienza che ha aiutato l'attrice a capire meglio il suo personaggio. 

911 vi aspetta da martedì 13 febbraio alle 21.00 su FoxLife.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.