Stai leggendo: 50 sfumature d’amore: i film romantici da vedere a San Valentino

Prossimo articolo: Il look giusto per lei a San Valentino: come vestirsi a seconda dell'occasione

Letto: {{progress}}

50 sfumature d’amore: i film romantici da vedere a San Valentino

Al cinema con le amiche, sul divano da sole o con il partner: San Valentino è il giorno perfetto per concedersi una pellicola romantica: vi consigliamo 10 film romantici da non perdere.

In the mood for love

0 condivisioni 0 commenti

Amare, nella vita e al cinema, è un’esperienza meravigliosa, che troppo spesso ci dimentichiamo di celebrare. San Valentino è il momento perfetto per farlo, andando al cinema o rimanendo a casa a rispolverare qualche classico film a tema, magari dopo una cenetta romantica.

Se il vostro partner storce il naso perché non ama il genere sentimentale, consultate questa lista di 10 pellicole perfette da vedere a San Valentino: tra vecchie glorie e novità poco conosciute, vi garantiamo una serata di grande cinema, oltre che di grandi sentimenti, con una grande varietà di generi. 

In the Mood for Love

Uscito nel 2000 e già considerato uno dei grandi classici del nuovo Millennio, In the Mood for Love è davvero una delle più toccanti e malinconiche storie d’amore mai viste su grande schermo. Ambientato nella Hong Kong degli anni ’60, il capolavoro di Wong Kar Wai racconta l’avvicinamento di due vicini di casa, dopo la dolorosa scoperta che i rispettivi partner hanno una relazione d’amore clandestina. Cedere allo stesso peccato per rivalsa o vendetta o resistere e sostenersi a vicenda da buoni amici?

Un grande film illuminato dalla performance strepitosa di due grandi sex symbol del cinema orientale, qui più irresistibili e talentuosi che mai: Maggie Cheung e Tony Leung. Imperdibile, magari in tandem con il suo sequel 2046. 

Corpo e anima

Uscito di recente nei cinema italiani, il film ungherese candidato agli Oscar 2018 come miglior film in lingua straniera è interamente incentrato sul concetto di anime gemelle. Esistono e se sì, quando cominciano ad essere unite da un legame speciale e privilegiato?

Vincitore dell’Orso d’Oro alla Berlinale 2017, Corpo e anima è una storia romantica capace di narrare il quotidiano di una coppia formata da persone davvero particolari. Guidate dall’affetto reciproco e da uno strano sogno premonitore, le due anime gemelle tenteranno di superare le difficoltà iniziali e avvicinarsi spiritualmente e fisicamente. Ve lo abbiamo già consigliato nella recensione dedicata.

Tutti pazzi per Rose

Avete voglia di una commedia brillante ma sapete già a memoria tutti i classici hollywoodiani degli ultimi decenni? Il film giusto per voi è una deliziosa pellicola francese intitolata Tutti pazzi per Rose, ambientata a Parigi e dintorni negli anni ’50.

La Rose del titolo è una ragazza di campagna tanto intraprendente quanto imbranata, che trova impiego in qualità di segretaria per lo scorbutico Louis Échard. Impressionato dalla sua velocità di battitura alla macchina da scrivere - attività che Rose ha imparato da assoluta autodidatta, il capo deciderà di iscriverla a una gara di una gara di velocità di battitura. Il risultato agonistico e amoroso sarà esilarante ed irresistibile.

The Big Sick - Il matrimonio si può evitare... l'amore no

La miglior commedia sentimentale statunitense del 2017 è passata anche nei cinema italiani, anche se un po’ in sordina. È un vero peccato, perché The Big Sick è capace di coniugare le tematiche classiche del cinema sentimentale con un approccio da generazione Netflix, che svecchia e di molto l’esperienza di visione.

Ambientata nella Chicago multietnica degli stand-up comedian, The Big Sick segue le disavventure amorose e familiari di Kumail, un giovane pakistano diviso tra l’amore per una ragazza caucasica appena incontrata e le ragazze connazionali che la famiglia gli presenta nella speranza di combinargli un matrimonio tradizionale.

Frantz

I francesi sono da sempre particolarmente versati sul fronte amoroso, nella vita e al cinema. Frantz è una delle pellicole recenti più belle provenienti da Oltralpe e impreziosita da un raffinato bianco e nero.

Ambientato dopo la fine della Prima guerra mondiale, il film di François Ozon racconta dell'ambiguo rapporto tra una recente e giovanissima vedova di guerra e l'amico del futuro marito caduto in battaglia, presentatosi a casa sua per raccontarle come sia morto il fidanzato.

Napoli Velata

Per un San Valentino in salsa partenope, sensuale e misterioso, il film perfetto è il nuovo lavoro di Ferzan Ozpetek, Napoli Velata. A cavallo tra raffinato mystery e thriller sensuale, il film indaga il passato misterioso di una donna consumata da una passione improvvisa e dilaniante. 

La chimica tra i due protagonisti - Alessandro Borghi e Giovanna Mezzogiorno - rende ancora più potente una lunga e appassionata scena d'intercorso amoroso, che ha tenuto banco durante la campagna promozionale. Vi assicuriamo che è solo l'inizio, per un San Valentino che indaga al cinema tutte le facce dell'amore. 

Gattaca la porta dell’universo

Prodotto da Denny De Vito e snobbato negli anni ’90, Gattaca - la porta dell’universo è ormai da anni al centro di un progressivo processo di rivalutazione. Questa raffinata e malinconica epopea fantascientifica ha peraltro lanciato la carriera dell’allora giovanissimo e sconosciuto Jude Law.

Sotto il suo guscio fantascientifico e distopico batte però un cuore innamorato: quello di un Ethan Hawke nato da un concepimento naturale invaghitosi di una bellissima collega di lavoro, interpretata da Uma Thurman, che come il resto della popolazione è frutto di una manipolazione volta al perfezionamento del DNA. L’amore però si rivelerà cieco ai difetti di natura e di laboratorio.

Heartbeats

Il secondo lungometraggio dell’enfant prodige del cinema canadese Xavier Dolan non è l’unico film della sua filmografia a parlare di sentimenti, amori e struggimenti, ma è il più romantico e chic, perfetto per la serata di San Valentino.

Dolan affronta l’eterno dilemma del triangolo amoroso, con un twist personalissimo: l’oggetto del desiderio dei due protagonisti è un ragazzo attraente, che manda segnali ambigui a entrambi. I due pretendenti però sono un uomo e una donna e per giunta legati da una profonda amicizia! Tra malinconia e commedia, Heartbeats è la storia di due amici in competizione per lo stesso ragazzo.

Chiamami col tuo nome

L’acclamato lungometraggio di Luca Guadagnino è una new entry per questo tipo di liste (è appena uscito in sala), ma si configura già come un classico dell’amore narrato su grande schermo.

In una sensuale estate italiana, un ragazzino e uno studente universitario tentano di fare i conti con la reciproca attrazione che ora li avvicina e ora li allontana. Lo stesso regista Luca Guadagnino - che vede il suo film tra i candidati all’Oscar 2018 per il miglior film - ha precisato che nonostante il rapporto tra i due sia omoerotico, si tratta di una storia universale che indaga il desiderio che spinge le persone a innamorarsi e stare insieme.

50 sfumature di rosso

Il capitolo conclusivo della saga di 50 sfumature ha poco da spartire come qualità cinematografica con il resto della lista, ma a suo modo è diventato un appuntamento tradizionale per il pubblico cinematografico. Il film precedente è addirittura entrato nella top ten dei maggiori incassi italiani del 2017, a testimonianza di una grande curiosità nei confronti del peccaminoso amore tra Anastasia e Christian Grey.

Quello del 2018 sarà l’ultimo San Valentino in cui la loro tormentata relazione sbarcherà al cinema e in molte sale la chiusura della trilogia verrà celebrata con una maratona dedicata. Sarà possibile vedere i tre film uno dopo l’altro, scoprendo se Ana e il suo Mister Grey raggiungeranno il tanto sospirato (e bollente) lieto fine.

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.