Stai leggendo: Kim Kardashian, ecco dieta e allenamento della socialite

Letto: {{progress}}

Kim Kardashian, ecco dieta e allenamento della socialite

Melissa Alcantara svela la faticosa routine a cui la Kardashian si sottopone ogni giorno per scolpire il suo fisico formoso.

Una foto di Kim Kardashian

2 condivisioni 0 commenti

L'esperta di fitness ed ex bodybuilder Melissa Alcantara ricorda in dettaglio la telefonata ricevuta dalla produzione di Al passo con i Kardashian, inizio della sua collaborazione con la socialite Kim Kardashian.

Mi hanno telefonato e mi hanno chiesto 'Sei disponibile ad allenare Kim lunedì?'. Ho risposto 'Certamente', ed è nato tutto così.

Dopo pochi giorni Melissa e Kim si sono incontrate di persona. Ben presto la Alcantara si è trasferita a Los Angeles, iniziando ad allenare il popolare volto della tv americana a tempo pieno, creando per lei un programma di allenamento su misura e una dieta.

Kim mi ha detto 'Adoro il mio corpo. Mi piace il modo in cui sono fatta e mi piacciono i miei fianchi'. Voleva solo più muscoli. Voleva aumentare i polpacci per valorizzare l'intera gamba. E voleva braccia e addominali tonici!

Un'immagine di Kim Kardashian mentree si allena sulla spiaggiaHD

Da allora, sei mattine a settimana alle 6 in punto, Melissa Alcantara si reca a casa di Kim Kardashian per un workout focalizzato su parti specifiche del corpo: spalle, bicipiti/tricipiti, petto/schiena e tre giorni dedicati solo alle gambe. L'allenamento comprende anche sessioni di cardio ad alta intensità e lunghe camminate.

Kim prova amore e odio al tempo stesso per i giorni dedicati alle gambe, ma si impegna moltissimo. Sa cosa deve fare. Per quanto l'allenamento sia faticoso, lei lo affronta. È un cavallo da soma! E ha ottenuto ottimi risultati, ad esempio con i tricipiti. Ancora non riesce a credere quanto sia cambiata.

Melissa Alcantara e Kim Kardashian si sono trovate in sintonia dopo aver sperimentato entrambe la difficoltà di perdere peso dopo una gravidanza. La Kardashian ha due figli con il compagno Kanye West, North, 4 anni, e Saint West, 2 anni, oltre a una terza figlia da madre surrogata.

Kim non voleva diventare magra. Voleva avere dei muscoli e sentirsi forte. E voleva trovare qualcosa da fare per il resto della vita.

Gym time while my baby is napping!

A post shared by Kim Kardashian West (@kimkardashian) on

Quando si tratta di nutrizione, Melissa Alcantara collabora col team di chef di casa Kardashian inviando ricette e programmi alimentari per assicurarsi che la star mangi in maniera equilibrata bilanciando proteine, carboidrati e grassi.

La dieta di una giornata tipo potrebbe prevedere pancake ai mirtilli (piatto che Kim ama) per colazione, pollo, patate dolci e verdura per pranzo, pesce e verdure per cena. I cibi confezionati sono off-limits, perciò niente cracker o dolci. Ammesso qualche strappo alla regola come il pane alle banane. La Alcantara specifica:

Voglio che Kim mangi cibo vero cucinato ogni giorno. Quasi tutto ciò che esce da una scatola non va bene. Ora sta mangiando bene e di conseguenza si sente bene.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.