Stai leggendo: Chanel Haute Couture: il debutto di Kaia Gerber

Letto: {{progress}}

Chanel Haute Couture: il debutto di Kaia Gerber

Kaia Gerber ha sfilato sulla passerella di Chanel Haute Couture, un giardino di fiori, e lancerà una nuova collezione per l'iconico brand.

Kaia Gerber per Chanel Getty Images via Elle Uk

1 condivisione 0 commenti

Nella settimana della moda Haute Couture gli occhi dei parigini (e non solo) erano puntati tutti su Chanel, con Karl Lagerfeld che anche quest’anno ha colpito nel segno stregando tutti con un giardino splendido e fatato.

La primavera si avvicina e al Grand Palais, durante la sfilata di Chanel, qualcuno ha sentito da vicino il soffio caldo e profumato della nuova stagione. In prima linea, tra le longilinee e composte modelle Chanel, c’era Kaia Gerber, la debuttante figlia di Cindy Crawford. La ragazza firmerà anche la sua prima di linea moda, e proprio per Karl Lagerfeld.

Il giardino segreto di Karl Lagerfeld

Chanel sa stupire e, soprattutto, stupisce utilizzando codici simbolici semplici dalla magia intramontabile. Il giardino allestito dallo stilista e direttore creativo era leggero e favoloso, popolato da fontane e piccole siepi di fiori color panna e rosa cipria. E i look delle modelle che hanno attraversato le meraviglie della natura primaverile erano assolutamente in linea con lo stile chic e retrò di un giardino delicato, simbolo di tante passeggiate nella capitale.

Nel fashion show la collezione Primavera/Estate 2018 indossata delle modelle ha traboccato di fiori, perle, piume e di tessuti preziosi. Gli outfit stessi ricordavano le forme e i colori dei fiori: il verde smeraldo dello stelo, il rosa sorbetto dei petali, i corpetti scintillanti e ricamati con motivi floreali. Lagerfeld non si è limitato a trasformare le modelle in fiori ma le ha arricchite, come dame upper class dallo stile bon-ton, di orpelli, di piume e di gioielli innestati sui classici completi di tweed che sono da tempo il fiore all’occhiello della maison.

Un altro trend si conferma come sovrano assoluto della primavera-estate che stiamo aspettando: gli ankle boots, gli stivaletti alla caviglia aderenti, slanciati e sinuosi con tacco a spillo e punta, ergonomici e delicati tanto da sembrare un prolungamento del piede, e decorati con pietre e perle.

Il mood della sfilata ha ricordato a qualcuno gli Impressionisti per l'uso del colore, a qualcun altro la nostalgia della capitale francese nei primi del '900, quando il sogno romantico e lussuoso era ancora agli albori del suo successo secolare.

Kaia Gerber durante la sfilata Chanel Haute Couture 2018HD
Una visione in rosa.

Il debutto di Kaia Gerber, nuova Musa di Chanel, non è passato inosservato e quella che è già - neanche maggiorenne - una supermodella ha riscosso parecchi consensi.

Appena 16enne, Kaia Gerber ha un viso che ricorda molto i tratti della madre e un portamento che fa invidia alle modelle consumate e con tanti anni di esperienza. La ragazzina sembra nata e cresciuta apposta per sfilare e nell’atteso fashion show di Chanel ha rubato la scena con indosso una creazione voluminosa, rosa confetto, con ampie maniche corte piumate (esattamente come la gonna a forma di corolla), un corpetto goloso rifinito di pietre e perline luccicanti, una veletta nera a coprire il viso. Impossibile non notare gli stivaletti, leggeri, color nude e coperti di piccole perline e pietre colorate. Come una baby principessa Kaia è apparsa splendida e assorta, una vera bambola tra le meraviglie di un giardino fiorito e rigoglioso.

Ma sono lontani i tempi in cui le modelle erano semplicemente modelle.

Oggi tutte le top firmano collezioni di moda, scarpe o accessori e Kaia Gerber (a soli 16 anni!) non ha fatto eccezione. Come riporta W Magazine, l'annuncio da parte della maison è arrivato proprio durante la settimana Haute Couture nella Ville Lumière. La capsule di Kaia sarà made in Chanel ma ispirata alla vita e alle suggestioni di un’adolescente californiana cresciuta in una famiglia ricca e famosa sulla costa occidentale.

@vittoceretti ❤️

A post shared by Kaia (@kaiagerber) on

La collezione presenterà capi fashion ma anche accessori, bigiotteria di lusso e gioielli.

Che abbia solo 16 anni fa impressione: ma ormai l'ascesa della figlia d'arte Kaia Gerber è davvero inarrestabile.

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.