Stai leggendo: Busy Philipps vicina a Michelle Williams nell'anniversario della morte di Heath Ledger

Prossimo articolo: Ti faccio rosa: Michelle Williams e l'hair look pink

Letto: {{progress}}

Busy Philipps vicina a Michelle Williams nell'anniversario della morte di Heath Ledger

Abbiamo già parlato della profonda amicizia tra Busy Philipps e Michelle Williams. Busy è stata di nuovo vicina all’amica nell’anniversario della morte di Heath Ledger.

Busy Philipps e Michelle Williams a un evento

3 condivisioni 0 commenti

Sembra passato pochissimo, ma sono già 10 anni che il talentuoso e promettente attore Heath Ledger fu trovato morto nel suo appartamento di New York in circostanze mai del tutto chiarite (sarebbe stato ucciso da un mix letale di farmaci che però risultavano regolarmente prescritti). La sua prematura scomparsa, oltre che lasciare un grande vuoto nel panorama dei giovani talentuosi di Hollywood, aveva colpito anche l’ex compagna Michelle Williams e la figlia Matilda Rose, nata nel 2005. L'attrice, nonostante le sfortune e i drammi attraversati nella propria vita, ha un'amica fedele, la collega Busy Phillips, pronta a starle vicino nei momenti di gioia, ilarità e nelle piccole follie quanto a confortarla nei periodi più negativi.

Michelle e Busy si erano conosciute prima ancora che Michelle incontrasse Heath Ledger: era la fine degli anni ’90 e le giovani attrici recitavano insieme nella serie teen Dawson’s Creek. Era stato una sorta di colpo di fulmine e le affinità elettive scoperte sul set avevano portato le due a cementare un’amicizia profonda e duratura. La Williams poi s’innamorò di Ledger sul set de I Segreti di Brokeback Mountain, ebbe una figlia insieme a lui e Busy, madrina della piccola, fu l’angelo custode di entrambe quando si verificò il decesso dell’attore.

A distanza di 10 anni Busy, consapevole che l’amica aveva bisogno di supporto, ha preso un aereo per starle vicino nel doloroso momento dell’anniversario. La star ha documentato tutto sui social, rassicurando i fan di Michelle che la loro attrice preferita era in buone mani, accanto a quella che ormai considera a tutti gli effetti una sorella.

A post shared by Busy Philipps (@busyphilipps) on

Busy ha postato una foto che ritrae le due ragazze addolorate e abbracciate, con la scritta “È tutto ok” e, poco dopo, un video di sé stessa che commemorava l’amico scomparso con una canzone struggente, Time to Pretend.

È uscita dopo la sua morte e mi ricordo quando è uscita perché mi aveva fatto pensare a lui. Ho pensato che a lui questa canzone sarebbe piaciuta.

Quando nella vita ci sono momenti drammatici, è un conforto avere al proprio fianco un'amica speciale come Busy Phillips.

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.