Stai leggendo: Romics 2018: Tsukasa Hojo di City Hunter e Occhi di Gatto tra gli ospiti

Letto: {{progress}}

Romics 2018: Tsukasa Hojo di City Hunter e Occhi di Gatto tra gli ospiti

La XXIII edizione di Romics celebrerà il grande mangaka Tsukasa Hojo con l'assegnazione del Romics d'Oro alla carriera e una mostra monografica.

L'artista Tsukasa Hojo

1 condivisione 0 commenti

Dal prossimo 5 aprile, e fino all'8, la Fiera di Roma ospiterà la XXIII edizione di Romics, durante la quale verrà celebrato Tsukasa Hojo, creatore di Occhi di gatto, City Hunter ed Angel Heart. All’artista sarà dedicata una mostra monografica in cui verranno esposte tavole ed illustrazioni dei suoi capolavori, ed al famoso mangaka sarà anche consegnato il Romics d’Oro alla carriera.

I suoi ammiratori avranno la possibilità di incontrarlo al Pala Romics per ripercorre con lui la sua lunga e prolifica carriera: nato nel 1959 sull’isola di Kyushu, in Giappone, Hojo si appassionò fin da piccolo al fumetto, ma la passione si fece seria mentre studiava disegno tecnico all’università.

Dopo il debutto nel 1980 come mangaka professionista su Shonen Jump con l'opera Ore wa Otoko da!, iniziò con Nobuhiko Morie una stretta collaborazione che lo portò nel 1981 alla pubblicazione di Occhi di Gatto, una delle sue creazioni più famose, incentrata su tre sorelle bellissime, nonché abili ladre d’arte. Occhi di gatto conquistò subito un grande successo internazionale, e presto divenne una serie animata, conosciuta ed amata anche da noi. Nel 1985 debuttò poi su Shonen Jump la serie investigativa City Hunter, che in patria riscosse un successo anche maggiore dell’opera precedente, consacrando definitivamente Hojo come disegnatore di riferimento per il fumetto nipponico. Nel 1987 lo studio Sunrise realizzò una serie anime di City Hunter che venne esportata in decine di paesi. Nel 2001 è la volta di Angel Heart, uno spin-off della serie precedente ambientato in un futuro parallelo, che poco dopo subisce la stessa sorte delle altre creazioni di Hojo, diventando una serie anime dei TMS Entertainment, trasmessa in Giappone dal 2005 al 2006, attualmente inedita in Italia.

Le tre sorelle in Occhi di Gatto Tokyo Movie Shinsha
Occhi di Gatto

Hojo è noto per i personaggi dall'aspetto più evidentemente occidentale di quelli di tanti suoi colleghi, nonché lo stile elegante e piuttosto realista. Per i contenuti drammatici dei suoi lavori, la profondità delle situazioni che spesso analizzano l'animo umano nei suoi lati più complessi e una buona dose di umorismo,viene considerato un artista adatto a un pubblico adulto.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.