Stai leggendo: Presentato il Calendario delle donne con le forme Beautiful Curvy

Prossimo articolo: Eva Mendes lancia la sua collezione di abiti per donne curvy

Letto: {{progress}}

Presentato il Calendario delle donne con le forme Beautiful Curvy

È stata presentata la sesta edizione del Calendario Beautiful Curvy, che propone un modello femminile libero dalle costrizioni dell'estetica imposta, attualmente in mostra allo SpazioKappa 32 di Milano.

Uno scatto tratto dal Calendario Beautiful Curvy 2018

7 condivisioni 0 commenti

La bellezza non è nell’occhio di chi guarda, ma di chi si guarda. A sottolinearlo è il Calendario Beautiful Curvy, la cui sesta edizione è appena stata presentata allo SpazioKappa 32 di Milano dove rimarrà in mostra fino al 24 gennaio.

Ideato da Barbara Christmann, ex stilista e giornalista di moda da sempre portavoce del mondo Curvy, è un progetto dalla forte valenza sociale e che lancia un messaggio di positività in quanto inno alla diversità.

Uno scatto del Calendario Beautiful Curvy 2018

È un invito ad andare oltre la paura del giudizio e a fronteggiare anche gli atti di bullismo. È un modo per catturare l'attenzione e al tempo stesso sensibilizzare su un tema che, purtroppo, tocca l'universo femminile e non solo.

Protagoniste del calendario ventidue donne tra i 20 e i 50 anni comuni, ognuna delle quali ha alle spalle un vissuto spesso doloroso, che hanno deciso di affrontare con energia positiva e la voglia di sentirsi libere da ogni schema o preconcetto imposto da una parte di società.

Il calendario è stato realizzato anche grazie al supporto di aziende di moda come Sophia Curvy, Anita, Rosa Faia, Parah Impronte, Krisline e Minavara Fashion. Gli scatti sono stati invece realizzati dal fotografo Stefano Bidini.

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.