Stai leggendo: Grey's Anatomy 14: Jo e la violenza sulle donne

Letto: {{progress}}

Grey's Anatomy 14: Jo e la violenza sulle donne

Grey's Anatomy presterà attenzione alla delicata tematica della violenza sulle donne: il ritorno del marito di Jo sarà l'occasione per parlare di questo argomento.

Grey's Anatomy: Jo Wilson contro l'ex marito violento

12 condivisioni 10 commenti

L'universo femminile di Shonda Rhimes è complesso e variegato, così come Grey's Anatomy.

Le protagoniste della serie TV parlano al cuore delle proprie spettatrici, si mettono a nudo raccontando i loro dolori e le loro gioie. In quattordici stagioni sono state affrontate diverse tematiche importanti che hanno messo il luce la forza e la fragilità delle donne, descritte sempre con particolare attenzione.

Grey's Anatomy: il passato di Jo e le violenze

Per questo i prossimi appuntamenti con Grey's Anatomy saranno dedicati al delicato argomento della violenza sulle donne tramite la storia di Jo Wilson.

Del suo passato sappiamo relativamente poco. Solo nel finale della dodicesima stagione abbiamo appreso che la specializzanda non può accettare la proposta di matrimonio di Alex, perché ancora sposata! Per sfuggire dal marito violento, Jo ha dovuto cambiare identità.

People. #TGIT is back TONIGHT! Who's ready for #greysanatomy?

A post shared by Shonda Rhimes (@shondarhimes) on

Dopo circa due anni, Grey's Anatomy tornerà ad affrontare la drammatica storia di Jo e delle violenze subite da Paul Stadler (interpretato nuovamente da Matthew Morrison) nell'episodio di inizio metà stagione.

Grey's Anatomy sempre dalla parte delle donne

Jo deve confrontarsi con il marito, giunto inaspettatamente a Seattle, forse per provare a riconciliarsi con sua moglie. Per la specializzanda è uno shock, dato che la giovane aveva preso la decisione di divorziare da lui.

Come affronterà Jo l'intera situazione? In un'intervista con Entertainment Weekly, Camilla Luddington ha spiegato perché per il suo personaggio sarà molto difficile lasciare andare Paul:

Lui è molto manipolatore, vedrete come riuscirà a manipolare tutti intorno a lei.

Per Jo riguarderà sempre cos'è accaduto nel loro passato. Ognuno ha sempre creduto in lui, e Paul intende indebolirla. Questo è terrificante per Jo, perché finalmente ha questa vita che ha costruita con le sue mani, poi arriva lui e potrebbe distruggere di nuovo ogni cosa.

Quando giunge a Seattle, Paul non è da solo, ma è accompagnato dalla sua fidanzata. Jo ovviamente è preoccupata per lei, come spiega Camilla:

All'inizio è molto confusa. Io, come Camilla, me lo sono immaginato single, perciò è uno shock scoprire che non solo sta con qualcuno, ma che si è dichiarato ed è sul punto di entrare nel suo "per sempre" con questa persona.

Per lei, lui è una persona spaventosa. Jo è terrorizzata e si chiede se l'esperienza avuta con il suo ex sia stata la stessa. Cosa potrebbe fare per aiutarla? 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.