Stai leggendo: Mary Poppins Returns: nuove immagini del film con Emily Blunt

Prossimo articolo: Intervista a Jonathan Redavid, nel cast del film The Greatest Showman

Letto: {{progress}}

Mary Poppins Returns: nuove immagini del film con Emily Blunt

Pubblicate nuove fotografie del film che vede l'attrice Emily Blunt nei panni della tata Disney più amata di sempre.

Una scena di Mary Poppins Returns con Emily Blunt

10 condivisioni 17 commenti

Dopo ben 54 anni, la tata perfetta è tornata per incontrare i Millennial. Ma sarà capace di conquistarli come ha fatto con la Generazione X? Una cosa è certa: Mary Poppins Returns è diventato un caso ancora prima della sua uscita al cinema, prevista per il 25 dicembre 2018 (bisogna quindi saper aspettare ancora molto). Nel frattempo sono stati già pubblicati i primi teaser trailer e le foto (diffuse dal Daily Mail) che anticipano alcune scene del film diretto da Rob Marshall.

La nuova Mary Poppins è interpretata da Emily Blunt, che al tabloid inglese ha dichiarato:

Ho scoperto di aver visto circa 15 minuti del film originale, ma poi ho smesso di guardarlo perché volevo ritagliarmi uno spazio tutto mio.

L'attrice interpreta il nuovo film dedicato a Mary PoppinsHDGetty Images

La nuova Mary Poppins non vuole imitare Julie Andrews, ma cercare di darne una versione del tutto personale. Emily Blunt ha infatti precisato: "Non ci sarà mai nessun altro come lei". Il film, perciò, nonostante per molti sembra essere un vero e proprio "ritorno", in realtà è un adattamento personale di Rob Marshall. Ma qual è la differenza sostanziale?

Una giovane Julie Andrews interpreta Mary PoppinsHD

Con Mary Poppins Returns siamo sempre al Viale dei Ciliegi 17, ma in una Londra degli anni '30, attraversata dalla Grande Depressione. Insomma, la crisi economica non ha risparmiato nessuno, né tantomeno la famiglia Banks. Se da un lato, però, il film con la Andrews è affrontato in modo fiabesco, in quello di Emily Blunt (che non vuole essere un reboot) abbiamo già un dato che ci mostra una realtà complessa: una perdita importante cui Jane, Michael e i suoi tre figli (Pixie Davis, Nathanael Saleh e Joel Dawson) devono far fronte.

Ecco che quindi si presenta la differenza sostanziale fra i due film: Mary Poppins ritorna a Londra 25 anni dopo e incontra Michael e Jane ormai cresciuti. Ed è sempre lei a cercare di infondere la felicità, come d'altronde ha sempre fatto con il suo motto: "Supercalifragilistichespiralidoso".

Il cast vanta nomi importanti, come Meryl Streep (che di recente abbiamo visto alla presentazione di The Post) nei panni della cugina Topsy e Colin Firth nell'avaro banchiere William Weatherall Wilkins. Un ruolo del tutto speciale ce l'ha Angela Lansbury che da signora in giallo diventa la signora dei palloncini.

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.