Stai leggendo: Dance Dance Dance: intervista ai conduttori Andrea Delogu e Nicolò De Devitiis

Letto: {{progress}}

Dance Dance Dance: intervista ai conduttori Andrea Delogu e Nicolò De Devitiis

Dance Dance Dance andrà in onda alle 21.10 di stasera, mercoledì 17 gennaio, su FoxLife. Tantissime novità ci attendono per questa nuova edizione: ecco cosa ci hanno raccontato in esclusiva i due conduttori Andrea Delogu e Nicolò De Devitiis.

1 condivisione 0 commenti

Ancora poche ore e finalmente potremo assistere a tutte le novità che ci sono state preannunciate per questa nuova edizione di Dance Dance Dance.

L'appuntamento per la prima puntata di Dance Dance Dance, che quest'anno arriva alla sua seconda edizione, in prima TV assoluta è per stasera, mercoledì 17 gennaio, alle 21:10 su FoxLife, canale 114 di Sky.

A fare gli onori di casa sarà nuovamente il volto di FoxLife Andrea Delogu, affiancata ed aiutata dal nuovo arrivato sul canale Nicolò De Devitiis, bike blogger, inviato de Le Iene e conduttore di Sky Sport con Diletta Leotta.

Andrea Delogu e Nicolò De Devitiis, i conduttori di Dance Dance Dance 2 HD

I due, amici anche dietro le quinte, durante la conferenza stampa hanno raccontato ai microfoni di FoxLife le loro emozioni alla vigilia di questa nuova avventura.

Andrea Delogu dichiara di essere contentissima di ricominciare e lavorare con un ragazzo così giovane, vitale e capace come Nicolò.

Nicolò De Devitiis condurrà anche il Daily, al via da domani, giovedì 18 gennaio, tutti i giorni alle 18:40 su FoxLife.

Insomma, lo dicono anche Andrea e Nicolò, non ci sono scuse: questa edizione di Dance Dance Dance farà ballare davvero tutti.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.