Stai leggendo: Dolores O'Riordan: è morta a Londra la leader dei The Cranberries

Letto: {{progress}}

Dolores O'Riordan: è morta a Londra la leader dei The Cranberries

Dolores O’Riordan, frontwoman dei The Cranberries, è morta oggi a 46 anni a Londra. Lascia tre figli.

57 condivisioni 24 commenti

Dolores O'Riordan si è spenta oggi a 46 anni. 

La musicista irlandese, leader dei The Cranberries, si trovava a Londra per una sessione di registrazione, e la morte è arrivata inaspettatamente, sebbene lo scorso anno la band avesse dovuto annullare un tour europeo a causa della malattia alla schiena che l'aveva colpita. 

Dolores O'Riordan è stata trovata morta nella camera di albergo all'Hilton da agenti di polizia, per i quali le cause della morte rimangono ancora adesso sconosciute. I funerali si svolgeranno in Irlanda, ed è stato reso noto che la cantante verrà cremata.

La notizia è stata divulgata con una nota della sua agente, ed è stata poi confermata da portali web irlandesi, sua patria di origine.

La famiglia di Dolores chiede che venga rispettata la privacy. Lascia tre figli avuti dall'ex marito Don Burton, manager dei Duran Duran.

Sull'ultimo tweet pubblicato sul profilo ufficiale dell'artista agli inizi di gennaio i fan di tutto il mondo di stanno raccogliendo per salutarla: 

La sua band, The Cranberries, ha divulgato e confermato la notizia con un post su Facebook: un post da cui traspare una disperazione silenziosa, in cui Noel, Mike e Fergal, gli altri membri della band, hanno deciso di non aggiungere un ultimo saluto a quanto comunicato dalla famiglia:

Ultimo saluto che è invece arrivato sul sito web ufficiale della band:

We are devastated on the passing of our friend Dolores. She was an extraordinary talent and we feel very privileged to have been part of her life from 1989 when we started the Cranberries. The world has lost a true artist today.

Noel, Mike and Fergal

Dolores O'Riordan nasceva il 6 settembre 1971 a Ballybricken, in Irlanda, ed è considerata una delle icone della musica rock dei nostri tempi. 

Noi vogliamo ricordarla con le sue parole:

Crea un'immagine con questa frase e condividila!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.