Stai leggendo: Le donne col sedere grosso sono più in gamba, sane e lavorano meglio

Letto: {{progress}}

Le donne col sedere grosso sono più in gamba, sane e lavorano meglio

Vari studi universitari hanno evidenziato come l'evoluzione abbia donato alle donne dal fondoschiena abbondante miglior salute e maggior resistenza fisica.

Jennifer Lopez, Nicki Minaj e Beyonce sfoggiano il fondoschiena

15 condivisioni 0 commenti

La scienza è dalla parte di Kim Kardashian, Serena Williams, Jennifer Lopez e Beyonce Knowles. Uno studio condotto dall'Università di Oxford ha rivelato che le donne con il fondoschiena più abbondante di solito sono più intelligenti e in salute.

Se questa è una scusa per permettersi qualche dolce in più o una tavoletta di cioccolata (fondente, of course), è senza dubbio ottima.

Kim Kardashian

Nello studio, che analizza i dati da un campione di 16.000, si evidenzia come le donne col sedere più grosso della media non solo sono più intelligenti, ma anche estremamente resistenti alle malattie croniche

Il professor Konstantinos Manolopoulous, a capo del team di ricercatori, ha commentato:

L'idea che la distribuzione del grasso corporeo sia importante per la salute è nota da tempo. Però, solo di recente si è scoperto che una ampia circonferenza dei fianchi possa essere indice di buona salute e che il grasso corporeo del fondoschiena rappresenti una protezione per il corpo. 

Lo studio inglese rivela, inoltre, che le donne con fondoschiena "importanti" tendono ad avere bassi livelli di colesterolo e glucosio, e alti livelli di grassi Omega 3. In più sono favorite da una maggior presenza di adiponectina, ormone con effetti anti-infiammatori e anti-diabetici, a quanto pare il tessuto adiposo concentrato nel sedere previene l'insorgere di malattie cardiovascolari. 

Ma quello di Oxford non è l'unico studio a cantare le lodi delle donne dal sedere abbondante. Arrivano altri tre studi, sviluppati dalla Bilkent University in Turchia, dall'Università del Texas e dall'Università americana di Beirut che si concentrano sulle variazioni di curvatura lombare nell'evoluzione umana.

Un'immagine di Beyoncé sul palcoHD

In tempi ancestrali, con il passaggio graduale alla posizione eretta, l'angolo di curvatura lombare è cambiato perché senza adattamento, durante la gravidanza, il peso fetale avrebbe comportato un aumento dell'800 percento del peso sulle anche. Di conseguenza il dolore fisico avrebbe ridotto la capacità delle donne di lavorare e procacciarsi il cibo.

La colonna vertebrale femminile si è, dunque, evoluta incuneandosi dalla terza all'ultima vertebra lombare e permettendo così al corpo di spostare il peso fetale sui fianchi. Il risultato della mutazione è un corpo più resistente, meno vulnerabile alle lesioni spinali e capace di sopportare anche gravidanze multiple.

Il fondoschiena più pronunciato ha permesso alle nostre antenate di continuare a lavorare durante la gravidanza. Guarda caso, gli studi hanno verificato che una curvatura di circa 45,5 gradi è l'angolo più attraente per gli uomini ancora oggi. Quando si dice l'istinto di sopravvivenza.

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.