Stai leggendo: Sanremo 2018: cosa c'è da sapere

Letto: {{progress}}

Sanremo 2018: cosa c'è da sapere

Claudio Baglioni ha presentato il suo Sanremo 2018, che sarà condotto da Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino.

Claudio Baglioni al Festival di Sanremo

1 condivisione 1 commento

È partito ufficialmente il countdown per Sanremo 2018. La sessantottesima edizione del Festival della Canzone Italiana si terrà dal 6 al 10 febbraio nella celebre città dei fiori e avrà come direttore artistico Claudio Baglioni.

Il noto cantautore pare voglia tornare alle origini e regalare al pubblico uno show musicale che sia popolar-nazionale (facendo il verso al celebre nazional-popolare coniato da Pippo Baudo), ma al tempo stesso 0.0.

Nel corso della conferenza stampa di stamattina ha infatti dichiarato:

La nostra intenzione è quella di fare qualche piccola rivoluzione. D'altra parte anche le cose gloriose hanno bisogno di revisioni.

E in effetti le novità non mancano, a partire dal fatto che a differenza degli altri direttori artistici lui starà il meno possibile sul palco, lasciandolo a una coppia di conduttori inedita formata da Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino.

La prima era già stata al Teatro Ariston nel 2007, al fianco di Pippo Baudo, mentre per l'attore è tutto nuovo e infatti la sua emozione è tangibile.

Pierfrancesco confessa infatti:

Per me questo è un nuovo battesimo e mi fa un certo effetto, considerando che sono sempre stato un grande fan del Festival di Sanremo.

Michelle Hunziker invece ammette che non si aspettava di essere chiamata da Claudio, dato che la stampa ne stava già parlando tanto e prima del tempo. È stata poi felice di constatare che si stava sbagliando.

La showgirl, tra l'altro, ha intenzione di portare al festival un mix di gioia, leggerezza e spontaneità. Non dimenticherà però di porre all'attenzione del grande pubblico quelle tematiche femminili, che le stanno particolarmente a cuore in quanto fondatrice di Doppia Difesa Onlus.

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.