Stai leggendo: Un'idea low-cost per indossare Chanel

Letto: {{progress}}

Un'idea low-cost per indossare Chanel

Spesso Chanel è un sogno impossibile, ma c’è un modo assolutamente low cost di creare un look chic con il celebre brand.

Un negozio di Chanel

3 condivisioni 2 commenti

Impossibile dimenticare Il diavolo veste Prada: “Chanel, tu hai un disperato bisogno di Chanel”. Capita spesso, nella vita, di sentire questa sensazione urgente, ma non altrettanto facilmente si dispone di un budget tale per sfoggiare un tailleur di tweed, un tubino nero o anche solo un oggetto di bigiotteria del brand di lusso che richiama un immaginario tanto chic. Una borsa, una giacca, una collana Chanel sono il sogno di molte, ma sono in poche a potersi permettere qualche acquisto nelle iconiche boutique. Eppure ci sono tanti modi di incarnare il sogno Chanel, senza spendere tantissimi soldi. Si può ad esempio concentrarsi sullo “stile Chanel”, senza arrivare a comprare capi della maison: una giacca nera in tweed, una borsa matelassé e un paio di orecchini di perle (vere o non) sono una combinazione perfetta per richiamare l’antica eleganza del marchio francese. 

Nigel dice ad Andy che ha bisogno di ChanelThought of the day
Bisogno disperato

Le possibilità sono tante e noi ve ne proponiamo una assolutamente low cost e perfetta per creare un beauty look davvero chic. Il suggerimento consiste nel creare un’acconciatura elegante con un semplice nastro Chanel, di quelli che ricevete in profumeria. L’accortezza sta nel conservare il nastro di un pacchetto regalo o una busta di cartone che vi vengono consegnati da un amico o in cassa, quando state per pagare la vostra crema, il vostro gloss, il vostro rossetto, il vostro profumo, il vostro mascara Chanel. Se ci fate caso, un pacchetto Chanel è sempre rivestito dal mitico nastro brandizzato, che può assumere diversi colori (nero e bianco, classicissimo, ma anche panna con la scritta di altre tonalità).

Nastro Chanel avvoltoPicquery
Mai buttare via un nastro Chanel

 L’idea è interessante anche alla luce del fatto che i nastri, in questo momento, stanno tornando alla ribalta e sono stati protagonisti di alcuni red carpet e delle passerelle (soprattutto di colore scuro e in velluto). Legare un semplice nastro trasformerà radicalmente una coda di cavallo o un semi-raccolto semplicissimo, che potete creare voi stesse con l’aiuto di una mollettina, un fermaglio o un pettinino. Può essere un nastro Chanel o di qualunque altro genere, ma è un’idea perfetta per avere un’aria assolutamente sofisticata. Allure ha intervistato un hairstylist di nome Guido nel backstage delle sfilate sulla collezione Primavera 2018: il professionista ha confermato, il nastro è assolutamente trendy e può abbinarsi a look easy-chic quanto casual quanto eleganti.

C'è qualcosa di molto bello nel legare un nastro nei capelli, ed è versatile. Puoi usarlo come complemento di un semplice outfit t-shirt e jeans, ma è anche abbastanza chic da essere indossato la sera con un abito nero.

Che ne pensate? Vi va di provare questa acconciatura?

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.